Im Westen Nichts Neues

Durchschnittliche Bewertung von 4373
| 16 Summe Beiträge davon 3 Rezensionen , 8 Zitate , 0 Abbildungen , 5 Bemerkungen , 0 Video
Deine Bewertung:
Ha scritto il 25/01/11
reinen geschichtegeist!
Ha scritto il 15/05/10
Eines der besten Bücher seit langem. Kein schönes Buch, aber ein Buch, dass in einer klaren einfachen Sprache wechselt zwischen den Schrecken des Krieges, nahezu idyllischen Momenten und fesselnder Erzählung. Ich würde es jedem, jedem empfehlen!
Ha scritto il 11/02/10
Wer hier nicht weint bzw erschüttert ist, sollte mal zum Nervenarzt gehen und eine Synapsen kontrollieren lassen. Krieg ist scheisse, und auch wenn Remarque es nicht beabsichtige, ein pazifistisches Buch zu schreiben, so repräsentiert der Roman ...Continua

Ha scritto il Sep 29, 2017, 11:26
Vengano i mesi e gli anni, non mi prenderanno più nulla. Sono tanto solo, tanto privo di speranze che posso guardare dinanzi a me senza timore. La vita, che mi ha portato attraverso questi anni, è ancora nelle mie mani e nei miei occhi. Se io ...Continua
Pag. 222
  • 1 mi piace
Ha scritto il Sep 29, 2017, 11:24
Io mi rendo ben conto che non sa, come certe cose non si possano raccontare, e sarei d'altronde tanto lieto di fargli questo piacere. Ma sento che c'è un pericolo per me, perché, se traducessi quelle cose in parole, temo diventerebbero ...Continua
Pag. 134
  • 1 mi piace
Ha scritto il Sep 29, 2017, 11:22
“Era terribile, laggiù, Paul?” Mamma, che cosa dovrei risponderti? non capirai, non potrai mai capire: non devi capire mai. Scuoto la testa e rispondo: “No, mamma, non tanto. Siamo molti insieme, si sopporta meglio...”
Pag. 131
  • 1 mi piace
Ha scritto il Sep 29, 2017, 11:20
Nel dormiveglia vedo Kat alzare e abbassare il cucchiaio, e lo amo, lui, le sue spalle, la sua figura angolosa e china; ma al tempo stesso vedo dietro di lui una foresta, e le stelle, e una voce buona mormora parole che mi danno pace: pace a me, al ...Continua
Pag. 83
  • 1 mi piace
Ha scritto il Sep 29, 2017, 11:17
Siamo due uomini, due povere scintille di vita, e fuori è notte e regna la morte: noi sediamo al margine del suo dominio, minacciati ed occulti, ma il grasso cola dalle nostre dita, e siamo vicini coi nostri cuori, e l'ora è come il luogo, luci e ...Continua
Pag. 83
  • 1 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi