Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Immagina se tutti sapessero che dormire fa bene all'amore

Di

Editore: Harlequin Mondadori

3.6
(16)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 346 | Formato: Altri

Isbn-10: 8880192345 | Isbn-13: 9788880192343 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: A. Romeo

Genere: Family, Sex & Relationships , Humor , Romance

Ti piace Immagina se tutti sapessero che dormire fa bene all'amore?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Charlotte aveva la Barbie Malibu con tutto il suo bel guardaroba completo.Emily aveva ereditato da Charlotte una Barbie quasi nuova con due vestitini.Ad Anne, l'ultima delle tre sorelle Olsen, era toccata una Barbie con un solobraccio. E completamente nuda. Dopo essere cresciuta all'ombra delle duesorelle maggiori (una modella e l'altra scrittrice femminista), la personalitàdi Anne è costituita per un terzo da rivalità e per due terzi da V. I. (VagaInsoddisfazione). Ora Anne è determinata a trovare la felicità alle suecondizioni. Ma quando l'ex di sua sorella (apparentemente perfetto einteressato) torna nella sua vita, Anne si chiede se dovrà accontentarsi diuno "scarto" e non pretendere, invece, un uomo nuovo e smagliante.
Ordina per
  • 3

    Lettura da spiaggia...

    Un romanzo carino e divertente. Poco impegnativo. Allo stereotipo del romanzo romantico americano aggiunge alcuni elementi comici che gli danno quel pizzico di pepe in più che lo rende piacevole e per nulla noioso.

    ha scritto il 

  • 3

    Il titolo non c'entra proprio niente, quantomeno non lascia intuire la storia. Molto meglio il titolo originale che si riferisce appunto alla trama che si legge in quarta di copertina "Hand-me-down". Ossia la condizione che vive l'ultima delle tre sorelle Olsen, Anne, o perché no, anche Charlotte ...continua

    Il titolo non c'entra proprio niente, quantomeno non lascia intuire la storia. Molto meglio il titolo originale che si riferisce appunto alla trama che si legge in quarta di copertina "Hand-me-down". Ossia la condizione che vive l'ultima delle tre sorelle Olsen, Anne, o perché no, anche Charlotte.
    Non male, si lascia leggere, ma non mi ha entusiasmata particolarmente. Mi è piaciuto piuttosto molto il personaggio di lui, diciamo che la storia diventa gradevole proprio in quei frangenti.

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    1

    Adesso basta! L'ho letto perchè mia mamma l'aveva portato a casa dalla biblioteca, ma giuro che con questo ho finito la mia dose di chick-lit per quest'anno! La trama: una trentenne incasinata, con una vita incasinata e un lavoro incasinato trovò l'amore della sua vita, il lavoro della sua vita e ...continua

    Adesso basta! L'ho letto perchè mia mamma l'aveva portato a casa dalla biblioteca, ma giuro che con questo ho finito la mia dose di chick-lit per quest'anno! La trama: una trentenne incasinata, con una vita incasinata e un lavoro incasinato trovò l'amore della sua vita, il lavoro della sua vita e visse per sempre felice e contenta. Se questa è la fine che fanno tutte le ragazze incasinate di questo mondo io mi rammarico di non essere un po' più sfigata di quello che sono. E basta! Non se ne può più! Almeno una variazione sul tema!!!

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    4

    Pazzesco il titolo italiano che non c'entra nulla con il libro, che è divertente e simpatico, esilarante in un punto (se ci penso rido ancora adesso) e piacevolmente happy ending, senza dare l'impressione di essere mieloso o banale.

    ha scritto il