Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Imparare a pregare nell'era della tecnica

Di

3.9
(27)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 224 | Formato: Altri

Isbn-10: 8807018721 | Isbn-13: 9788807018725 | Data di pubblicazione: 

Genere: Fiction & Literature

Ti piace Imparare a pregare nell'era della tecnica?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 5

    Non so come parlare di questo libro, ma è un romanzo in salita: superati i primi capitoli asettici e aforistici, quasi da manuale, piano piano ti tira dentro in un gorgo iper razionale, cinico e spietato, con risvolti anche ironici nella parabola finale.
    Penso sia uno di quei libri che butt ...continua

    Non so come parlare di questo libro, ma è un romanzo in salita: superati i primi capitoli asettici e aforistici, quasi da manuale, piano piano ti tira dentro in un gorgo iper razionale, cinico e spietato, con risvolti anche ironici nella parabola finale.
    Penso sia uno di quei libri che buttano dei semini destinati a sedimentare col tempo. Notevole inoltre è l’organizzazione strutturale e didascalica dei capitoli/sottocapitoli.

    Del resto, se - come recita la quarta di copertina - José Saramago disse di lui: “non ha il diritto di scrivere così bene alla sua età. Verrebbe voglia di dargli un pugno!” ..... beh, qualcosa vorrà pur dire!!!

    ha scritto il 

  • 4

    Notevolissimo. Un po' Houellebecq prima maniera, tra estensione del dominio e particelle. Scritto molto bene, ne ho tratto parecchio godimento. 4 stelle perché qualcosa gli manca. Autore da tenere d'occhio.

    ha scritto il 

  • 5

    Sorprendente

    Acquistato per caso attirata dal titolo poco convenzionale e subito conquistata da uno stile ruvido e intenso. La trama è appassionante e riesce a scavare nella psicologia di un personaggio accattivante ed attuale, mosso dall'unica volontà di vincere sugli altri distruggendoli o mortificandoli. I ...continua

    Acquistato per caso attirata dal titolo poco convenzionale e subito conquistata da uno stile ruvido e intenso. La trama è appassionante e riesce a scavare nella psicologia di un personaggio accattivante ed attuale, mosso dall'unica volontà di vincere sugli altri distruggendoli o mortificandoli. Imperdibile.

    ha scritto il 

  • 4

    stranissimo, inusuale, ho faticato molto a leggerlo ma a tratti con un piacere notevole. ha davvero ragione sandro veronesi della quarta di copertina: "lucido, intelligentissimo, a tratti crudele".

    ha scritto il