Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Imperfetto manuale di lingue

Di

Editore: BUR Extra

3.9
(40)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 598 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8817042749 | Isbn-13: 9788817042741 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Genere: Foreign Language Study , Da consultazione , Textbook

Ti piace Imperfetto manuale di lingue?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
L'italiano" parte dal presupposto che la scrittura sia importante nel XXI secolo come lo era nel XIX: nessuno compone più le lettere di Jacopo Ortis (per fortuna delle ragazze), ma una e-mail o un post ben scritti possono cambiare la nostra vita (sociale, sentimentale, professionale). "L'inglese" è una guida divertente a una lingua necessaria, ma per molti ancora misteriosa. Il materiale di partenza sono strafalcioni, mode ridicole, ricordi scolastici e gli anni vissuti in Inghilterra spiando i connazionali in vacanza. Finalmente un manuale completo e divertente, che con i 100 piccoli linguismi - esercizi utili e spassosi - ci aiuta a padroneggiare due lingue fondamentali nella vita di tutti i giorni.
Ordina per
  • 5

    La media dei due libri sarebbe 4,5 ma Severgnini mi sta troppo simpatico, quindi... 5 stelline!

    L'ITALIANO Veloce, rapido, essenziale. Poco approfondito, ma è più una chiacchierata e un ...continua

    La media dei due libri sarebbe 4,5 ma Severgnini mi sta troppo simpatico, quindi... 5 stelline!

    L'ITALIANO Veloce, rapido, essenziale. Poco approfondito, ma è più una chiacchierata e un "commentario" che una grammatica. Adatto a chi conosce già le regole ma vuole ripassarle e allo stesso tempo farsi due risate. Voto 4/5

    L'INGLESE. LEZIONI SEMISERIE Utilissimo vademecum di grammatica inglese! Non concordo con chi dice che non insegna molto o che è superficiale, lo scopo dell'autore non era quello di scrivere una grammatica completa ma di dare consigli, spunti e trucchi per imparare la base. Io comunque ho trovato utilissima e didattica la parte prettamente grammaticale del libro, che elenca velocemente le regole ma lo fa senza pedanteria e anzi ti fa venire voglia di imparare! Severgnini riempie il resto del libro di testimonianze e avvertimenti per non fare strafalcioni, di trucchi per evitare i terreni più insidiosi della lingua parlata, di elenchi di errori più comuni (i 15 punti alla fine del libro però potevano essere un po' più approfonditi). Da leggere e rileggere perchè, avendo capitoli con nozioni grammaticali, occorre passarci su più volte per far proprie le regole. Una piccola nota negativa: la mancanza di un elenco di letture consigliate. Anche se nel testo si fa riferimento ad alcune grammatiche, sono tutte in inglese (come si fa a studiare l'inglese su un libro scritto in inglese che dovrebbe spiegarti la grammatica inglese?), mentre invece qualche titolo valido in italiano il buon Beppe avrebbe potuto fornirlo, soprattutto considerando che il suo non è una "grammatica ufficiale". La parte più bella e spassosa del libro? Quando Severgnini racconta della prima frase che dicono gli stranieri quando salgono su un autobus londinese... lì ho riso come un cretino per un'ora!!! Voto 5/5

    ha scritto il 

  • 3

    Belle le lezioni di Italiano, meno quelle di inglese: troppe tabelle. Inoltre non sa bene a chi rivolgersi: ai completi novizi (i primi 4-5 capitoli di grammatica) o a chi sa già parlare la lingua ...continua

    Belle le lezioni di Italiano, meno quelle di inglese: troppe tabelle. Inoltre non sa bene a chi rivolgersi: ai completi novizi (i primi 4-5 capitoli di grammatica) o a chi sa già parlare la lingua (gli ultimi due o tre). Come risultato, una parte del libro resterà noiosa per tutti.

    ha scritto il 

  • 4

    Come imparare divertendosi

    Un manuale molto divertente e acuto (in pieno stile Severgnini) sulla lingua italiana e quella inglese. Lettura interessante e ricca di curiosità. Da leggere.

    ha scritto il 

  • 4

    Severgnini sa decisamente il fatto suo. E' semplice, chiaro, divertente e utile. In due parole: ben scritto. Ho trovato entrambi i libri della raccolta molto utili. L'italiano inizia ripetendo le ...continua

    Severgnini sa decisamente il fatto suo. E' semplice, chiaro, divertente e utile. In due parole: ben scritto. Ho trovato entrambi i libri della raccolta molto utili. L'italiano inizia ripetendo le regole di grammatica e sintassi studiate a scuola, ma in modo molto più divertente del mio vecchio libro di testo. Utile la scelta di corredare le spiegazioni con esempi tratti dalla vita quotidiana, dai giornali o dalla televisione. Poi il testo offre interessanti consigli di stile: consigli sensati, semplici da seguire, spiegati bene. La parte relativa all'inglese andrebbe studiata come un libro di testo, ma anche una lettura rapida mi ha regalato informazioni di cui avevo bisogno. Severgnini facilita il compito dell'apprendimento utilizzando titoli di film, canzoni e parole già conosciute in Italia. Da leggere con attenzione, tenere sullo scaffale e consultare quando necessario

    ha scritto il