Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Imperium

By Ryszard Kapuscinski

(866)

| Hardcover | 9788807813269

Like Imperium ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

"Imperium" è la narrazione del viaggio di un "esploratore" molto speciale attraverso terre, realtà, storie per lo più ancora sconosciute. Nel momento incui il grande impero sovietico si dissolve in mille rivol Continue

"Imperium" è la narrazione del viaggio di un "esploratore" molto speciale attraverso terre, realtà, storie per lo più ancora sconosciute. Nel momento incui il grande impero sovietico si dissolve in mille rivoli e staterelli, lacronaca personale di Kapuscinski scopre e racconta oscure e violente realtà,sommerse in una confusione di lingue e culture che rimandano al mondo dopo ilcrollo della Torre di Babele. Un viaggio nello spazio e nel tempo, un raccontodi ricordi in cui le esperienze passate si intrecciano a quelle presenti neldarci, come dice Salman Rushdie, "una veritiera immagine del mondo".

93 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Piuttosto ripetitivo nel parlare della russia ma rivelatorio nel descrivere gli -stan

    Is this helpful?

    Rumble_Fish said on Sep 1, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    *

    E' così che - per "caso" - scopri Kapuscinski e ti si apre un mondo, il Mondo.

    Is this helpful?

    PPP said on Feb 20, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Il crollo dell'URSS visto da un "viaggiatore" e conoscitore di quella realtà, descritto con obiettività.

    Is this helpful?

    Umberto R. said on Feb 5, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    迷人而殘酷的詩篇,以死亡書寫。

    Is this helpful?

    Viiolare said on Jan 23, 2014 | 2 feedbacks

  • 1 person finds this helpful

    Appunti di viaggio, impressioni, ricostruzioni della storia più recente. Un libro per cercare di capire qualcosa di più di quell’immenso territorio che possiamo identificare come ex URSS. Non solo sotto il profilo storico e geografico, ma anche per r ...(continue)

    Appunti di viaggio, impressioni, ricostruzioni della storia più recente. Un libro per cercare di capire qualcosa di più di quell’immenso territorio che possiamo identificare come ex URSS. Non solo sotto il profilo storico e geografico, ma anche per respirare sensazioni, stati d’animo, colori. E’ il primo libro di Kapuściński che leggo, e devo ammettere di aver molto apprezzato la prosa fluida, colorata, appassionata e mai pesante. Il libro spazia, l’ordine delle narrazioni è cronologico, ma non è necessariamente determinante. In questo libro ci si può perdere, e a volte la sensazione è di essere seduti ad una tavola dopo cena ad ascoltare i racconti di viaggio di un amico viaggiatore. Colpisce l’umiltà con cui Kapuściński si pone, sia nei confronti delle persone che incontra sia soprattutto nei confronti del lettore: nulla da spiegare, nessuna tesi, nessuna presunzione di spiegare il mondo. Più semplicemente tanta voglia di raccontare, di “essere al servizio”, di mettere la penna a disposizione di chi abbia voglia di ascoltare e capire qualcosa di più del mondo che lo circonda. N.B. : da leggere possibilmente con un Atlante a disposizione, perché un viaggio non si può capire senza leggerlo sulla mappa.

    Is this helpful?

    Hari Seldon said on Jan 8, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book