In fondo al tuo cuore

Inferno per il commissario Ricciardi

Voto medio di 777
| 145 contributi totali di cui 143 recensioni , 1 citazione , 0 immagini , 0 note , 1 video
Immersa nel caldo torrido di luglio, la città si appresta a festeggiare una delle sue ricorrenze più popolari, quella della Madonna del Carmine, quando viene sconvolta da una terribile notizia: la tragica fine di un medico, professore universitario d ...Continua
Ha scritto il 06/09/17
"Ogni amore è diverso dagli altri, secondo me. L'amore è come un vestito. Lo si sceglie su misura, lo si indossa, lo si porta anche per molto tempo, Poi un giorno lo si guarda e ci si domanda perchè lo si è scelto. Non ti assomiglia più.
Il primo amore, quello di quando si è giovani, è fatto di pelle e di sangue. Non si concepisce altro, si è gelosi, si soffre, perfino. Quando si è adulti, invece, si ragiona.. Soprattutto, si ragiona."
Eh. Parole sante, ma assolutamente vane, per
...Continua
Ha scritto il 12/08/17
Bello, bello veramente. Triste ma bello e straziante. Secondo me il dono di De Giovanni non è tanto la storia, il giallo in sé o l'investigazione ma la parte umana dei personaggi che, a volte è il motore e a volte invece concorre soltanto al delitto.
Ha scritto il 22/07/17
Sempre godibile ma "il già letto" comincia a farsi sentire........
Ha scritto il 22/07/17
Forse il piu' bello della serie del commissario Ricciardi. Pieno di suspence, dolcissimo e commovente.
Ha scritto il 27/06/17
Uno dei migliori che ho letto di De Giovanni. Tutti gli ingredienti del giallo ben calibrati ed inoltre è pieno di parti poetiche, dai sentimenti dei protagonisti alle descrizioni di Napoli.
  • 2 mi piace

Ha scritto il Apr 23, 2016, 06:34
Meglio l’Inferno di un solo sogno disperato. ~ XXIII.
Pag. 136

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

Ha scritto il May 13, 2015, 09:05
passione Napoli negli anni '30
Autore:
  • 1 mi piace

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi