Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

In fondo alla notte

Di

Editore: Sperling & Kupfer

3.6
(57)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 364 | Formato: Altri

Isbn-10: 8882742725 | Isbn-13: 9788882742720 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: G. P. Gasperi

Genere: Fiction & Literature , Mystery & Thrillers

Ti piace In fondo alla notte?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Joanna ha lasciato l'America da tempo e ora canta in un elegante localegiapponese. Bella e affascinante, è tuttavia inquieta, tormentata da un incuboricorrente: un uomo dalle dita d'acciaio che brandisce una siringa. Alexvorrebbe aiutarla, convinto di avere riconosciuto in lei la figlia di unsenatore, scomparsa dieci anni prima. Con dolcezza, a poco a poco induceJoanna a prendere coscienza di una sconvolgente realtà: lei non è quella checrede di essere, qualcuno ha manipolato la sua mente, i suoi ricordi.
Ordina per
  • 4

    è un thriller strano, differente da quello che normalmente ci si potrebbe aspettare da koonts, ma questo non sta a significare che l' ho apprezzato di meno! l' idea narrativa secondo me è fantastica, sviluppata egregiamente da uno che con una penna in mano sa tenere il lettore incollato alle pagi ...continua

    è un thriller strano, differente da quello che normalmente ci si potrebbe aspettare da koonts, ma questo non sta a significare che l' ho apprezzato di meno! l' idea narrativa secondo me è fantastica, sviluppata egregiamente da uno che con una penna in mano sa tenere il lettore incollato alle pagine, almeno su di me la fantasia di dean ha questo effetto! verso metà libro ho letto una decina di pagine alla velocità della luce, immerso totalmente nel racconto... una volta tornato alla realtà ho sentito il bisogno di alzarmi e fumarmi una sigaretta, così per prendere un po d' aria e capire cosa fosse vero e cosa finzione!
    beh caro il mio koontz, per me hai fatto un altro centro!

    consigliatissimo!

    ha scritto il