In inverno le mie mani sapevano di mandarino

Voto medio di 37
| 8 contributi totali di cui 5 recensioni , 1 citazione , 0 immagini , 0 note , 2 video
Ambientata a Milano, questa storia ha per protagonista un uomo con una cerniera sulla testa, la cui memoria va svuotata ogni giorno. Ne deve trovare una nuova, più duratura, e si imbarca (letteralmente, sul Naviglio) per andarla a cercare. Un viaggio ...Continua
Mmorgana...
Ha scritto il 05/10/15
L’odore di mandarino sulle mani porta con sé più ricordi di quanti ce ne stanno in un cervello
"Certe volte ci sono più ricordi nel naso… Al limite anche negli orecchi. Ricordo tutto. Anche di più, se possibile. Nonostante la cerniera fosse chiusa. L’odore di mandarino sulle mani porta con sé più ricordi di quanti ce ne stanno in un cervello.”...Continua
Haunt
Ha scritto il 27/04/15
Marta
Ha scritto il 28/03/15
In inverno le mie mani sapevano di mandarino (2014)

Finora il mio preferito delle Città viste dall'alto; non mi va di analizzare i motivi per cui mi è piaciuto così tanto, cerniera della testa chiusa way of life

nellie.
Ha scritto il 26/12/14
Perché Nani è diverso, Nani è proprio speciale. Nani piange e le sue lacrime, inspiegabilmente, sono orizzontali, mica verticali. Nani ha amato molto la sua nonna e l’ama tuttora anche se lei pare non ricordarsi sempre del suo caro nipote. Ma a rende...Continua
kovalski
Ha scritto il 08/12/14

" - ma che ci siamo fermati a fare su quest'isola?
- rifornimenti.
- capito. carburante?
- no. rum.
avevo sete... e poi la barca è a vela. "


Martina L.
Ha scritto il May 29, 2015, 09:36
'Ci sono cose che è meglio non ricordare. Ma se uno si dimentica di dimenticare sono guai!'

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

Marta
Ha scritto il Mar 26, 2015, 20:49
So Long Marianne
Autore: Leonard Cohen
Marta
Ha scritto il Mar 26, 2015, 20:16
Amai
Autore: Andrea Labanca

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi