Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

In nome della madre

Di

Editore: Feltrinelli (I narratori)

4.2
(1814)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 79 | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Spagnolo , Francese

Isbn-10: 8807017091 | Isbn-13: 9788807017094 | Data di pubblicazione: 

Narratore: Erri De Luca

Disponibile anche come: CD audio , eBook

Genere: Family, Sex & Relationships , Fiction & Literature , Religion & Spirituality

Ti piace In nome della madre?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
L'adolescenza di Miriam/Maria smette da un'ora all'altra. Un annuncio le mette il figlio in grembo. Qui c'è la storia di una ragazza, operaia della divinità, narrata da lei stessa. L'amore smisurato di Giuseppe per la sposa promessa e consegnata a tutt'altro. Miriam/Maria, ebrea di Galilea, travolge ogni costume e legge. Esaurirà il suo compito partorendo da sola in una stalla. Ha taciuto. Qui narra la gravidanza avventurosa, la fede del suo uomo, il viaggio e la perfetta schiusa del suo grembo. La storia resta misteriosa e sacra, ma con le corde vocali di una madre incudine, fabbrica di scintille.
Ordina per
  • 5

    "la gravidanza è stata un tempo di perfezione all'ombra"

    Regalo prezioso dell'uomo che ha conquistato il mio cuore, è tenerezza rileggerlo mentre aspettiamo nostro figlio...

    ha scritto il 

  • 5

    L'unica nota negativa di questo libro, secondo me, sono le poesie, che ho trovato decisamente spiacevoli. Per il resto... la maternità cantata con toni sublimi, il divino che si rivela... da leggere ...continua

    L'unica nota negativa di questo libro, secondo me, sono le poesie, che ho trovato decisamente spiacevoli. Per il resto... la maternità cantata con toni sublimi, il divino che si rivela... da leggere assolutamente.

    ha scritto il 

  • 5

    "In nome sel padre" inaugura il segno della croce: in nome della madre s'inaugura la vita

    Una donna, Miriám. Un uomo, Josef. Un bimbo misterioso, Ieshu. E poi una storia senza tempo, la storia più bella mai raccontata.

    ha scritto il 

  • 5

    Delicatezza e rispetto

    Un tema delicatissimo come la gravidanza di Maria, trattato magistralmente e con una penna meravigliosa che non stanca mai. Si legge tutto d'un fiato. Qualche piccola imprecisione teologica, ma ...continua

    Un tema delicatissimo come la gravidanza di Maria, trattato magistralmente e con una penna meravigliosa che non stanca mai. Si legge tutto d'un fiato. Qualche piccola imprecisione teologica, ma gliela si può perdonare. Consigliato!

    ha scritto il 

Ordina per