In principio erano le mutande

Voto medio di 576
| 67 contributi totali di cui 59 recensioni , 8 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 20/06/16
SPOILER ALERT
Il post-femminismo della Campo
L'originalità del testo sta nella forma linguistica ed ha le caratteristiche del genere picaresco. Le varie vicende si svolgono tramite la voce della narratrice protagonista, una donna ventisettenne, scapigliata, con una vita disagiata ma libera, ..." Continua...
  • 2 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 30/03/16
Decoroso.
  • Rispondi
Ha scritto il 21/10/15
Terribile la storia, osceno ed incomprensibile il flusso di coscienza
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 20/09/15
Semplicemente... non ce l'ho fatta
Mi ricordavo di aver letto un libro della Campo, anni fa, che mi fece ridere parecchio. Così, mentre giravo per la libreria nell'angolo degli sconti al 50%, mi sono imbattuta in questo libriccino che mi ha incuriosito, nonostante la copertina ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 13/04/15
ebook scambiabili
  • Rispondi

Ha scritto il Feb 10, 2012, 11:42
"Quando torno a casa ho sempre voglia di piangere e mica arrivano le bastarde di lacrime anche loro mai al momento giusto. Gran magone città vuota vita inutile e sbagliato tutto sall'inizio alla fine. Tutto da rifare porca puttana, abbiamo ... Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il Feb 10, 2012, 11:39
"Io però dico. Dico: Alt! Fermo lì caro il mio angelo archeologo qui già ce ne vuole che io tiro avanti in mezzo alle mie di sfighe. Aggiungo poi che però le mie sfighe almeno fanno divertire gli amici infami che le ascoltano, lui non è neanche ... Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il Feb 10, 2012, 11:36
"Allora un giorno di novembre io al bar che racconto al Tasca la vicenda. Tasca mi confida dubito che anche lui gradisce storie di grandi porcate con i maschi. E le femmine? Mi informo. Femmine, maschi... dice luiPoi mi prega di non ... Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il Feb 10, 2012, 11:31
"Aspettiamo allora che torna il padre. Questo padre non mi picchia come usa la madre, cioè con una fila di sberle che non finiscono più, no, il padre si limita a un'unica sberla lanciata con buonissima mira esatta, di quelle che come si usa dire ... Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il Feb 10, 2012, 11:29
"Ho cercato altri segni che magari mi spiegano in quale casa dimora la mia grandissima sfiga e la miseria costante che sempre mi perseguita ma non li trovo, anzi trovo questo Marte in Leone che più che altro dice che dovrei averci una vita lussuosa ... Continua...
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi