Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

In the kitchen

By Monica Ali

(147)

| Others | 9788842815983

Like In the kitchen ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

32 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    In cucina c'è un gran casino. Siamo a Londra, quella multiculturale e lo chef deve gestire il caos. Il cadavere di uno degli addetti, trovato nella dispensa non aiuta. Allora mi inoltro nei meandri della testa di questo moderno manager culinario, ne ...(continue)

    In cucina c'è un gran casino. Siamo a Londra, quella multiculturale e lo chef deve gestire il caos. Il cadavere di uno degli addetti, trovato nella dispensa non aiuta. Allora mi inoltro nei meandri della testa di questo moderno manager culinario, nel sogno di un ristorante tutto suo in fase di gestazione con misteriosi finanziatori, nella fascinazione subita da una ragazza bielorussa che appare e scompare, nei problemi con la fidanzata. Stare nella testa di questo signore è come stare vicino al suonatore di piatti in un crescendo sinfonico. Anche lui ha la stessa sensazione e fa cose di cui chiunque potrebbe pentirsi. Eppure c'è una cosa che anche noi piccolini sappiamo: dalla distruzione nasce per forza qualcosa d'altro.

    Is this helpful?

    Alice.npdm said on Apr 6, 2012 | Add your feedback

  • 3 people find this helpful

    Ho amato BRICK LANE e conservo un ricordo molto positivo della sua lettura. IN THE KITCHEN, invece, mi lascia un po' indecisa: non riesco a criticarlo con precisione ma ho fatto molta fatica a leggerlo e non per i temi affrontati (Londra, multietnici ...(continue)

    Ho amato BRICK LANE e conservo un ricordo molto positivo della sua lettura. IN THE KITCHEN, invece, mi lascia un po' indecisa: non riesco a criticarlo con precisione ma ho fatto molta fatica a leggerlo e non per i temi affrontati (Londra, multietnicita', vita urbana che aliena, condizioni e ambienti di lavoro non 'corretti') ma, credo, per la poca coesione nella trama. I dialoghi, spesso ripetitivi e inutili, svelano poco dei personaggi, i quali sono spiegati al lettore dall'autrice stessa. Devo ammettere che l'ultima parte (circa l'ultimo terzo) del romanzo ha un'impennata sia nella qualita' della narrazione, sia nello svolgimento della trama. Arrivata a quel punto, pero', devo ammettere che non vedevo l'ora finisse.

    Is this helpful?

    randomkindness said on Feb 21, 2012 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    Da gustare

    Il microcosmo della cucina di un prestigoso Hotel in salsa british. Da gustare.

    Is this helpful?

    Kozeroz said on Jan 25, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    ma è un giallo, un romanzo d'amore o un saggio sull'immigrazione? ci sono troppi temi da trattare per poterlo fare bene in un unico romanzo.

    Is this helpful?

    Serena said on Nov 24, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Too detailed in parts. All a bit pointless really

    Is this helpful?

    Rona said on Oct 16, 2011 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (147)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Others 480 Pages
  • ISBN-10: 8842815985
  • ISBN-13: 9788842815983
  • Publish date: xxxx-xx-xx
  • In other languages: other languages English Books
Improve_data of this book