In una lontana città

Voto medio di 527
| 69 contributi totali di cui 69 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Hiroshi Nakahara ha 48 anni. La sua è un'esistenza ordinaria, impiegatizia,senza sussulti o emozioni particolari, In un giorno come tanti, senza nemmeno rendersene conto, sale su un treno diretto al suo paese natale. Si risveglierà in una città ... Continua
Ha scritto il 16/05/17
NON DEL TUTTO CONVINTO
Partendo dalla stessa idea del film di Coppola, Peggie Sue si è sposata (idea che ho sempre trovato geniale e incredibilmente non sfruttata a livello letterario, per quel che so), Taniguchi tira fuori un bel tomo a fumetti. Disegni splendidi, ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 12/05/17
Delicata nostalgia
Nakahara Hiroshi è un uomo di mezza età come tanti altri, con una vita normale, una famiglia normale e un lavoro normale. Un giorno, per sbaglio, sale sul treno diretto verso la sua città natale, che non vede ormai da anni. Mentre è al cimitero ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 12/05/17
Delicata nostalgia
Nakahara Hiroshi è un uomo di mezza età come tanti altri, con una vita normale, una famiglia normale e un lavoro normale. Un giorno, per sbaglio, sale sul treno diretto verso la sua città natale, che non vede ormai da anni. Mentre è al cimitero ...Continua
Ha scritto il 04/04/17
vieni a leggere che cosa ne penso qui: http://dariomontalicommenti.altervista.org/quartieri-lontani-jiro-taniguchi/
Ha scritto il 22/03/17
Disegni sublimi per una storia malinconica.
  • 1 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi