«Tra i migliori racconti di Juan García Ponce. Tre precipitati – nel senso chimico del termine – delle sue storie, delle sue invenzioni e delle sue ossessioni. […] I corpi si intrecciano come segni, formano frasi, e dicono. Ma dicono cosa? È la doman
Ha scritto il 16/11/14
Non male il secondo, e parzialmente il terzo. Il primo decisamente no (tre sono i racconti).
  • 3 mi piace
  • 5 commenti

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi