Incontro d'amore in un paese in guerra

Avventure, imprevisti, eroi e canaglie, amori e disamori: tutto l'universo narrativo del grande scrittore cileno

di | Editore: TEA
Voto medio di 1445
| 80 contributi totali di cui 66 recensioni , 14 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
L'avventura e la politica, l'amore e la guerra, il viaggio e l'utopia. TuttoSepulveda con le sue passioni e i suoi temi più cari, rappresentato in questolibro che raccoglie 24 racconti dello scrittore cileno. L'appuntamento d'amoretra un sandinista ... Continua
Ha scritto il 01/08/17
Non amo particolarmente i racconti...

Ma alcuni sono davvero molto belli....
  • Rispondi
Ha scritto il 04/07/17
Ho acquistato questo volumetto per la mia solita mania di avere tutti i libri che trovo di uno stesso autore, quando questo mi ha colpita. Errore! Affascinata dalla "Gabbianella" chissà che cosa mi aspettavo... Inoltre non amo molto i libri di ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 04/08/16
Il rischio dei libri costituiti da racconti brevi è l'effetto negativo che la scarsa qualità di alcuni di questi hanno sul giudizio complessivo. Questo di Sepulveda è uno di questi casi con l'aggravante che l'autore non è nuovo a svarioni ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 15/07/16
Come (quasi) sempre titolo italiano a casaccio, preso dal primo racconto e applicato all'intera raccolta, non è dato sapere perché.L'originale è bellissimo, poetico, misterioso, malinconico, e spiega perfettamente ciò che si andrà a leggere: ..." Continua...
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 18/04/15
E' il secondo libro che leggo di Sepulveda. Il primo mi è piaciuto molto mentre questo mi ha un po' deluso. Probabilmente sarà anche dovuto al fatto che non amo le raccolte di racconti ma preferisco l'organicità di un romanzo.
  • Rispondi

Ha scritto il Jan 13, 2014, 18:58
Quando diciamo che la città era formata da due grandi edifici, non dobbiamo pensare né a fortezze militari, né ad abitazioni collettive. I due palazzi s'innalzavano esattamente di fronte, seguendo la linea della traiettoria solare. Erano separati ... Continua...
Pag. 185
  • Rispondi
Ha scritto il Jan 13, 2014, 18:55
Gli ammutinati del Bounty. Mentre Marlon Brando si guadagnava l'amore di Tarita, io mi sedetti su una poltrona della prima fila per assicurarmi la solitudine, e lì piansi le mie prime lacrime da uomo, intuendo che mi si apriva davanti una strada ... Continua...
Pag. 157
  • Rispondi
Ha scritto il Jan 13, 2014, 18:53
Proprio in quegli istanti di sconforto comparve lei, signor generale, accompagnato di nuovo dai mister della Company, e ci disse che bisognava lavorare, dannazione, che era ora di finirla con le feste, non si poteva essere così sfaticati, dovevamo ... Continua...
Pag. 116
  • Rispondi
Ha scritto il Jan 13, 2014, 18:51
Ricorda quella mattina in cui il treno non si mosse e lei vi rimase chiuso dentro, schiaffeggiando gli ingegneri che le avevano fornito cartine false? Quello fu il giorno in cui ci svegliammo assediati.Non ci restava altra scelta che invocare la ... Continua...
Pag. 115
  • Rispondi
Ha scritto il Jan 13, 2014, 18:50
Così lei divenne un militare, e di quelli buoni. Buono a tal punto che una mattina cacciò via a calci tutti i civili che cospiravano contro gli interessi nazionali nel palazzo del governo, e disse che bisognava mettere ordine nella fogna, che si ... Continua...
Pag. 112
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi