Dwight B. Wilmerding ha ventotto anni, una buona famiglia alle spalle (igenitori divorziati da poco, un'amata - anche troppo - sorella maggiore,Alice), e un lavoro precario e molto insoddisfacente: è laureato in filosofiama risponde all'help desk di ... Continua
Libro strano, il protagonista non è solo un indeciso patologico è una marionetta! Lo sponsor dello scrittore doveva essere il suo spacciatore perché sembra essere uno spot costante a l'uso di droghe. Ma è scritto bene e ha tratti divertenti.
Ha scritto il 27/11/12
mi considero una buona lettrice di cultura media ma, nonostante fin dalla prima pagina abbia cercato di capire il senso di questo libro, non ci sono riuscita. Non ho capito il messaggio che voleva trasmettere lo scrittore, non ho capito la ..." Continua...
  • 1 mi piace
Ha scritto il 08/09/12
Sopravvalutato
Scritto (o tradotto, non so) male, banale, inutile. Gran bella copertina però
  • 1 mi piace
Ha scritto il 10/06/12
Confusionario...
... anche se a tratti divertente ...
Ha scritto il 14/06/11
un divertente viaggio psicologico e fisico attraverso la giungla delle relazioni interpersonali. dwight fa ridere, dalle urbane certezze iniziali alle oscure foreste dell'insicurezza di quando tutto il mondo ti cade addosso. un plausibile misto di ..." Continua...

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi