Indro al Giro

Viaggio nell'Italia di Coppi e Bartali. Cronache dal 1947 e 1948

Voto medio di 6
| 2 contributi totali di cui 2 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Nel 1947 Indro Montanelli riceve dal “Corriere della Sera” l’incarico di seguire il Giro d’Italia. Gli accordi con il “Corriere” sono precisi, non può scrivere di politica: si trova “in purgatorio” a causa del suo passato, sebbene abbia rotto con il ...Continua
eMMe
Ha scritto il 16/07/16

Lettura straordinariamente attuale, anche se forse deludente per chi vi cercasse elementi di storia del ciclismo. No, come al solito Montanelli ci parla piuttosto di vicende umane, in cui ci specchia, oggi come allora.

Giok91
Ha scritto il 09/06/16
il primo indro
un libro letto perchè scritto da indro montanelli, il mio giornalista preferito senza dubbio, una figura di riferimento. il libro merita una lettura rapida, per le sue introduzioni tra le righe alla politica del tempo, per i racconti di indro sull'et...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi