Infanzia berlinese

Voto medio di 25
| 4 contributi totali di cui 4 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 26/11/13
benjamin è talmente bravo nello scrivere che ogni suo ricordo sembra il tuo.
Ha scritto il 06/12/12
Penso di non conoscere un autore dalla scrittura diseguale come Walter Benjamin: non diseguale nei toni, perché ciò è comune a tutti e della massima naturalezza, ma proprio nella sostanza stilistica. Basta pensare ai suoi saggi più celebri: ...Continua
  • 5 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il 11/06/09
Un gioiello di scrittura, di memoria e di amore: per le piccole cose perdute dell'infanzia, per l'intrico delle strade della grande città, per le paure e le angosce di una vita.
  • 3 mi piace
Ha scritto il 29/08/08
La filastrocca era "quel che di muto, di impalpabile, di fioccoso che si aduna nel cuore delle cose, simile al turbinio della neve nelle piccole sfere di cristallo" (p. 57).Non è certo il miglior libro di W. Benjamin, ma rientra in quel curioso e
  • 1 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi