InferNapoli

Voto medio di 60
| 22 contributi totali di cui 22 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 08/09/15
InferNapoli
Con un titolo così non poteva che essere duro, crudo, viscerale e cupo. ma non solo è anche divertente, malinconico e commovente.Una storia di un capoclan della camorra con 3 figlie, una moglie, un nemico cinese e tante paranoie e debolezze.Se vi ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 24/05/14
Una storia tristissima nonostante le apparenze, un pugno nello stomaco ma ciò nonostante non riesci a smettere di leggere e quando è finito vorresti continuasse ancora.
  • Rispondi
Ha scritto il 09/04/14
Da anni non leggevo Peppe Lanzetta, e questo libro è stato una sorpresa. Ci sono dentro echi di Saviano, Paolo Sorrentino, Erri De Luca, la Napoli dei nostri anni che nella scrittura di Peppe Lanzetta diventa ritmo puro. Un libro tattile e sonoro, ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 26/12/13
Una città e un boss emblemi/simboli di tanti mali
InferNapoli, di Peppe Lanzetta, usa i mille problemi, ma anche le mille bellezze/risorse (MAI valorizzate, e uno spietato boss della camorra come emblema/simbolo del decadimento sociale, istituzionale, morale e civile del paese Italia...che poi ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 06/08/12
Peppe Lanzetta è figlio della sua città, vorrei tanto che il libro fosse solo iperralista e che molto del narrato albergasse solo nella potenza immaginifica dell'autore, ma sono di Napoli e le parole di Peppe e la "Donna Cuncetta" di Pino Daniele ..." Continua...
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi