Infinito

di | Editore: Mondadori
Voto medio di 113
| 13 contributi totali di cui 13 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
L'idea di infinito si forma nella storia dell'uomo quando egli cominciò a interrogarsi sul senso della sua presenza sulla Terra. Qual è l'inizio, il fururo, la fine? Quali sono le dimensioni del tempo e dello spazio, e la spiegazione ultima? In molti ...Continua
Procyon Lotor
Ha scritto il 25/10/14
divulgazione di classe
E' più semplice del diffuso testo di Hawking e trattandosi di un testo scritto da un professore italiano questo è un enorme complimento. Tullio Regge riesce anche a essere un eccellente divulgatore senza banalizzare e senza vergognarsene. (24 marzo 2...Continua
Arca
Ha scritto il 22/08/12

Cosa c'è dopo? Uno sguardo sempre più lontano.
Complicato...

Anto70
Ha scritto il 05/08/12
Il tempo, lo spazio e l'umanità, una sintesi dell'evanescente. Pur tentando di utilizzare gli infiniti, fisici e matematici, come linea conduttrice, la vastità degli argomenti esposti non permette di intravedere oltre una semplice descrizione dei div...Continua
Mukenin92
Ha scritto il 26/01/12

Un ottimo libro sulle più recenti (per allora) teorie fisiche con uno sguardo molto ampio... Un po' prolisso a volte, ma molto interessante, anche se ci vuole un po' a leggerlo...

Paolo C 71
Ha scritto il 08/11/11
Chiusi gli occhi, li riaprii. Allora vidi l'Aleph. (Jorge Luis Borges)
Tullio Regge, membro dell’Accademia dei XL (quaranta) e di quella de Lincei ha all’attivo una sfilza impressionante di premi ed onorificenze ed è una delle voci più scintillanti nell’olimpo scientifico contemporaneo. A lui si deve una formulazione se...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi