Ingegnere del tempo perduto

Conversazione con Pierre Cabanne

Voto medio di 21
| 6 contributi totali di cui 5 recensioni , 1 citazione , 0 immagini , 0 note , 0 video
«Ho una vita assolutamente meravigliosa. Non ho mai dovuto lavorare per vivere. La mia arte è vivere. Più che un artista, io mi considero un “ingegnere del tempo perduto”. Non credo all’arte, non credo che l’arte abbia un significato sociale. Non è c ...Continua
Suni
Ha scritto il 05/07/16
Lunga intervista che Marcel Duchamp concesse a Pierre Cabanne nel 1966, pubblicata quello stesso anno e ripubblicata dieci anni dopo. È una lettura molto interessante (se non si è completamente digiuni di arte contemporanea e di Duchamp nello specifi...Continua
Asclepiade
Ha scritto il 21/03/16
Sprizzo carisma come fosse il nome d'un profumo...
Uno dei personaggi più sfuggenti dell'intera storia dell'arte credo che sia Marcel Duchamp: senza di lui la concezione stessa dell'opera d'arte nel Novecento sarebbe stata molto diversa; eppure il suo influsso non fu immediato né tanto meno avvertito...Continua
Pier
Ha scritto il 10/10/11
Inutile
Duchamp elogia l'inutile, rendendo questa intervista un trionfo di vacuità. L'intervistatore è vittima di questo giochetto e finisce capovolto come il cesso-fontana: Marcel, da intervistato, riesce a dirigere l'intervista, o meglio a disperderla vers...Continua
Angelo
Ha scritto il 15/03/10
E' la prima intervista che Duchamp abbia mai concesso così approfonditamente. Purtroppo le foto dei suoi lavori sono poche e in bianco e nero: d'altronde, non si approfondisce alcun aspetto critico o estetico della sua opera. E' interessante, però, p...Continua
David
Ha scritto il 02/02/10
Un'intervista e' probabilmente il modo migliore per raccontare Duchamp. L'uomo delle contraddizioni, delle provocazioni, il "non artista" che ha rivoluzionato l'arte contemporanea. Lui che rifiuta la pittura come arte ormai morta, che non visita most...Continua

osvaldo cibils
Ha scritto il Sep 20, 2015, 09:48
Del resto, a quell'epoca, lei sembrava voler conservare ciò che aveva fatto più che continuare la sua opera... Sì, perché già a quell'epoca io non facevo più nulla.
Pag. 86

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi