Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Innamorarsi di un lord

I fratelli Bedwyn 5

Di

Editore: Mondadori, I Romanzi

3.5
(91)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 299 | Formato: Paperback

Isbn-10: A000057167 | Data di pubblicazione: 

Genere: Romance

Ti piace Innamorarsi di un lord?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Disarcionato in battaglia e ridotto in fin di vita, lord Alleyne Bedwyn si risveglia senza più ricordi in un bordello: chi è, come è finito lì? Sa soltanto che la donna che si sta prendendo cura di lui è un vero angelo, da amare. Ma Rachel York non è un angelo, e nemmeno una prostituta, è solo una ragazza sfortunata, depredata dei suoi averi. E quell’affascinante soldato che lei ha appena salvato da morte certa è forse l’uomo che le permetterà di riguadagnarli. Perché il suo audace piano funzioni, però, dovrà fingersi sua moglie...
Ordina per
  • 5

    Bello mi e' piaciuto molto, forse anche perche' un po' diverso dagli altri.
    Lui smemorato che si fa un sacco di domande e di scrupoli sulla sua precedente vita, l' allegra brigata che si muove compatta, prima per salvarlo, poi per andare a recuperare i gioielli (e in realta' a recuperare il ...continua

    Bello mi e' piaciuto molto, forse anche perche' un po' diverso dagli altri.
    Lui smemorato che si fa un sacco di domande e di scrupoli sulla sua precedente vita, l' allegra brigata che si muove compatta, prima per salvarlo, poi per andare a recuperare i gioielli (e in realta' a recuperare il rapporto zia-nipote di lei), poi ancora a recuperare i soldi e gioelli rubati dal finto reverendo.
    E poi quando lui si ricorda e ritorna a casa, dove anche il Duca si scioglie ... anche se solo per un attimo.

    ha scritto il 

  • 4

    Bedwyn - libro quinto

    Nei libri precedenti della serie, Alleyne era sempre apparso come il fratello minore dei Bedwyn e anche il più affascinante ed indolente, un po’ il classico damerino perditempo che rischiava di rimanere nell’ombra degli altri figli dei duchi di Bewcastle. Per questo ben ha fatto la Balogh, second ...continua

    Nei libri precedenti della serie, Alleyne era sempre apparso come il fratello minore dei Bedwyn e anche il più affascinante ed indolente, un po’ il classico damerino perditempo che rischiava di rimanere nell’ombra degli altri figli dei duchi di Bewcastle. Per questo ben ha fatto la Balogh, secondo me, a dargli un po’ di spessore mandandolo in missione per la patria, dritto a ferirsi sul campo di battaglia (circostanza che ai suoi fratelli era stata evitata, persino al valoroso colonnello Aidan).

    Reso smemorato da un provvidenziale colpo in testa, il tenero gentiluomo si ritrova salvato in una casa d’appuntamenti e accudito da una falsa squillo-cenerentola in attesa di incassare l’eredità allo scoccare della giusta età. Dunque, visto che non ha nulla da perdere, perché non aiutare questa nobile ragazza in cerca di marito ed accompagnarla a casa, attorniato da tre fate madrine simpaticissime (anche se inevitabilmente molto “vissute”) e da un maggiordomo-valletto con tanto di benda all’occhio??
    Senza dubbio uno degli episodi più divertenti della serie e di cui consiglio la lettura.

    Invece, sul fronte delle scene passionali - che dire? - ormai mi sono rassegnata allo stile un po’ piatto e ripetitivo della Balogh. Non è possibile che su dieci scene di amplessi vari, nove si risolvano con “e lui entrò con un’unica spinta, dandole il suo amore”… insomma, io lo trovo miserrimo più che romantico.

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    4

    Piacevole, anche se non brilla per originalità

    L'ho trovato carino e ben scritto, come al solito quando si parla della Balogh. Tuttavia, non posso dire che mi abbia entusiasmata eccessivamente.
    Simpatica la trovata dell'allegra brigata in cerca di fortuna, formata dalla giovane gentildonna orfana e semi-indigente, il giovane gentiluomo ...continua

    L'ho trovato carino e ben scritto, come al solito quando si parla della Balogh. Tuttavia, non posso dire che mi abbia entusiasmata eccessivamente.
    Simpatica la trovata dell'allegra brigata in cerca di fortuna, formata dalla giovane gentildonna orfana e semi-indigente, il giovane gentiluomo che ha completamente perso la memoria, il sergente in ritiro forzato dall'esercito e il quartetto di prostitute dal cuore d'oro. Esilarante "l'imboscata" di Bath al finto vicario ladro e impostore.
    Inoltre, mi sembra che in questo romanzo della serie Bedwyn, così come in "Una lady scandalosa", ci sia una dose di brio in più rispetto agli altri, che lo rende una piacevole lettura.
    Tuttavia, non so ancora bene perché, la storia (e soprattutto la storia d'amore) non mi ha proprio coinvolta. Sarà che lo snodarsi della vicenda e del rapporto tra Rachel e Alleyne/Jonathan sono piuttosto prevedibili, sarà che la Balogh ripropone sempre le stesse situazioni, incluse le scene d'amore, che sembrano fatte "con lo stampo" (Ma possibile che queste coppie devono sempre avventurarsi su una barchetta, raggiungere un'isoletta e fornicare en plein air tra un bagno e l'altro?! Eppoi, basta con 'sti sposini che a conclusione del romanzo si baciano e si scambiano tenerezze sul calessino appena usciti dalla chiesa!!!)
    Insomma, piacevole, rilassante, scacciapensieri, ma niente di più.
    Una nota che credo importante: io sto leggendo la serie Bedwyn in ordine e quindi il quadro della storia della famiglia e dei rapporti tra i 6 fratelli mi era ben chiaro, ma non credo che lo sarebbe stato altrettanto se avessi letto questo romanzo per primo o isolato dal contesto della serie.

    ha scritto il 

  • 0

    La storia sembra un clichè che si ripete come uno schema ormai conosciuto in tutta la serie e negli spin off. E allora mi chiedo come è possibile che ieri ho letto tre libri della Balogh senza volerla ammazzare a andando a dormire alle 5 di notte??
    Non lo so spiegare, anche nel già visto sa ...continua

    La storia sembra un clichè che si ripete come uno schema ormai conosciuto in tutta la serie e negli spin off. E allora mi chiedo come è possibile che ieri ho letto tre libri della Balogh senza volerla ammazzare a andando a dormire alle 5 di notte??
    Non lo so spiegare, anche nel già visto sa tenere il lettore inchiodato, ti mette la curiosità di scoprire come sarà, cosa succederà. Sempre divina! In questo romanzo vediamo il giovane scapestrato Alle che perde la memoria a causa di un incidente. Beh leggendo la trama mi ero fatta tutta un'altra idea:) per cui anche se alla fine fanno le stesse identiche cose di altri libri, tipo bagni nel lago, arrampicate sugli alberi, cavalcate e sesso pre-matrimoniale risulta lo stesso gradevole.

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    3

    Una Balogh un po irriconoscibile, ma comunque un buon libro!!
    La scoperta che Alleyne in realtà fosse vivo, mi ha shockata, ma è stato un piacere vedere il Duca di Ghiaccio sciogliersi...... o quasi!!!!!

    ha scritto il