Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Inni alla notte

e Canti Spirituali

By Novalis (Friedrich von Hardenberg)

(255)

| Others | 9788804402558

Like Inni alla notte ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

18 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    "Uno Dio per noi, un fanciullo per sé stesso" (Inno VII)

    E dire che una volta pensavo che il romanticismo non facesse per me; Novalis è quasi meglio di Keats. Quasi grande quanto Holderlin.

    Is this helpful?

    Davide il Girovago said on May 15, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Meravigliosi gli Inni alla notte; uno strazio i Canti spirituali.

    Is this helpful?

    Ale5875 said on May 8, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Io vivo di giorno con fede e coraggio e muoio le notti in ardore sacro

    Veramente ero prima che tu fossi -
    la madre mi inviava ad abitare
    coi miei fratelli il tuo mondo,
    a consacrarlo con l'amore,
    perchè fosse un monumento
    da contemplarsi in eterno -
    e a trapiantarvi fiori
    che non appassiranno.

    <testo a fronte ...(continue)

    Veramente ero prima che tu fossi -
    la madre mi inviava ad abitare
    coi miei fratelli il tuo mondo,
    a consacrarlo con l'amore,
    perchè fosse un monumento
    da contemplarsi in eterno -
    e a trapiantarvi fiori
    che non appassiranno.

    <testo a fronte necessario>

    Is this helpful?

    L'eternitè m'ennuie said on Mar 9, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Leggere gli scritti di autori morti molto giovani mi affascina sempre molto: un po’ per l’idea della morte precoce, un po’ per la curiosità di leggere come mai un autore così giovane viene ancora ricordato. E’ stato anche il caso di Novalis per me: e ...(continue)

    Leggere gli scritti di autori morti molto giovani mi affascina sempre molto: un po’ per l’idea della morte precoce, un po’ per la curiosità di leggere come mai un autore così giovane viene ancora ricordato. E’ stato anche il caso di Novalis per me: e devo dire che leggere queste poesie mi ha fatto capire il perché lo ricordiamo ancora.
    Si può dire che gli Inni alla notte mostrino il lungo e doloroso percorso compiuto dall’autore in seguito alla morte della fidanzata prima e del fratello poi. Si inizia infatti con una contrapposizione tra il mondo della luce e quello della notte, mondo in cui non è possibile ricongiungersi eternamente alle persone amate; si passa poi a cercare la notte anche nel regno della luce, e poi si arriva al terzo inno, in cui viene messa in versi la reale esperienza mistica di Novalis di fronte alla tomba della fidanzata, Sophie.

    Recensione a cura di Alessia Heartilly su http://www.amazingreaders.net/classici/inni-notte-canti…

    Is this helpful?

    Amazing Readers said on Feb 8, 2012 | Add your feedback

  • 4 people find this helpful

    Non ostante le "derive" religiose a me indigeste, prendo Novalis così com'è e quando leggo In gocce di rugiada voglio inabissarmi e mescolarmi alla cenere ─ sosto un momento... in una nostalgia indefinita... e mi trovo a mio agio!

    Is this helpful?

    Morvan [Sunt lacrimae rerum] said on Jul 28, 2011 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    Forse dovrei rileggerlo. Ma non mi viene voglia, perché lo ricordo con noia.

    Is this helpful?

    Z said on Feb 22, 2011 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (255)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
  • Others
  • ISBN-10: 8804402555
  • ISBN-13: 9788804402558
  • Publisher: Mondadori
  • Publish date: 1995-01-01
  • Also available as: Mass Market Paperback , Paperback
Improve_data of this book