Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Intelligenza ecologica

Di

Editore: Rizzoli (BUR Saggi)

3.6
(77)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 324 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8817039659 | Isbn-13: 9788817039659 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: D. Didero

Disponibile anche come: Copertina rigida

Genere: Non-fiction , Science & Nature , Social Science

Ti piace Intelligenza ecologica?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
La cura per l’ambiente non è un movimento o un’ideologia, è il nostro prossimo gradino evolutivo: è l’intelligenza ecologica, da sviluppare come specie, e non come individui, indispensabile per affrontare sfide troppo complesse per superarle da soli.
Ordina per
  • 4

    Veramente ottimo! Anche se in alcuni passaggi c'è un effetto ridondante, è un libro che fa aprire gli occhi sul discorso ecologico e di come siamo ancora molto indietro rispetto a quello che crediamo. Non basta apportare una scritta 'ecocompatibile' o 'biologico' su un prodotto per renderlo tale! ...continua

    Veramente ottimo! Anche se in alcuni passaggi c'è un effetto ridondante, è un libro che fa aprire gli occhi sul discorso ecologico e di come siamo ancora molto indietro rispetto a quello che crediamo. Non basta apportare una scritta 'ecocompatibile' o 'biologico' su un prodotto per renderlo tale! E questo libro ne spiega il perchè. Va nel dettaglio su molti dei prodotti di uso quotidiano, dalla maglietta al giocattolo ed è affascinante scoprire i loro segreti, il gioco di marketing che i produttori fanno per riuscire a vendere questi loro prodotti che spacciano per ecologici. Fa riflettere a tal punto che per me è diventato automatico ora, cercare tutti i possibili riferimenti partendo da dove è stato prodotto l'oggetto che sto comprando (o il cibo che sto mangiando) sino ad arrivare a che fine farà una volta che non sarà più utilizzabile, alla fine del suo ciclo di vita. Cerca di far arrivare il lettore alla consapevolezza di ciò che acquista, che non sempre spendere poco è un affare, ma anche che spendere tanto, molto spesso, è uno specchietto per allodole!

    ha scritto il 

  • 5

    Avendo già letto Daniel Goleman in passato, mi sarei aspettata un libro sugli aspetti psicologici ed i meccanismi mentali per quanto riguarda le tematiche ambientali.


    Questi aspetti, pur essendo comunque presenti, non sono però il tema centrale del libro, che ho trovato piuttosto molto cen ...continua

    Avendo già letto Daniel Goleman in passato, mi sarei aspettata un libro sugli aspetti psicologici ed i meccanismi mentali per quanto riguarda le tematiche ambientali.

    Questi aspetti, pur essendo comunque presenti, non sono però il tema centrale del libro, che ho trovato piuttosto molto centrato sulle "ultime tendenze" in fatto di ecologia, nei processi produttivi, negli strumenti di valutazione per i produttori e per i consumatori, le reti di informazione e di feedback, che porteranno - si spera! - ad un consumo critico veramente "verde".

    E' un libro molto bello e con molti spunti interessanti.

    Si può scoprire, ad esempio, che nel processo di produzione di un "semplice" vasetto di vetro sono coinvolti quasi 700 composti chimici. Oppure che acquistare un pollo localmente non è detto che sia a minor impatto ambientale di un pollo allevato ed importato dalla Nuova Zelanda. E quindi che dire che un prodotto è "verde" solo perchè fa uso di carta riciclata o non fa uso di pesticidi, è solo marketing (o greenwashing), perchè la questione è molto più articolata.

    Goleman riporta, fra l'altro, anche alcuni strumenti che si stanno sviluppando per i consumatori, per aiutarli ad effettuare scelte pienamente informate e consapevoli sui loro acquisti, in tema di sostenibilità ambientale, sociale, etica e sanitaria. Indica inoltre come simili strumenti esercitino un feedback potentissimo nei confronti degli stessi produttori, e che siano quindi estremamente validi nello stimolare i produttori a diventare veramente "sostenibili".

    Da leggere!

    ha scritto il 

  • 4

    Pesante, molto pesante...

    ... però espone in modo chiaro quelli che sono i pilastri a cui dovrebbe rispondere l'economia per uno sviluppo più ecologico. Le 4 stelle sono meritate perché è uno dei pochi libri che spiega bene e nel dettaglio la LCA. Consigliato!

    ha scritto il 

  • 4

    Con questo libro c'é da andare in crisi...ci sono molte riflessioni che conducono a una presa di coscienza ambentale...certo che c'era già prima di leggere il libro, ma ora mi rendo conto che non é solo separare i rifiuti, stare attenti a ciò che si compra, a utilizzare i mezzi pubblici, ... c'é ...continua

    Con questo libro c'é da andare in crisi...ci sono molte riflessioni che conducono a una presa di coscienza ambentale...certo che c'era già prima di leggere il libro, ma ora mi rendo conto che non é solo separare i rifiuti, stare attenti a ciò che si compra, a utilizzare i mezzi pubblici, ... c'é di più e forse quello che faccio non é poi così utile all'ambiente...

    ha scritto il 

  • 3

    Un'analisi chiara per imparare a inquadrare correttamente e valutare cosa significhi ecologia ed ecosostenibilità, dando una visione di insieme e delineando gli strumenti più adatti. Aggiorna con numerosi esempi su veleni e tossicità poco note.

    ha scritto il 

  • 4

    Il libro, probabilmente, non dice niente di nuovo. Purtroppo però le informazioni che passa, le pulci che infila nell'orecchio, dovrebbero essere di pubblico dominio. Dovrebbero passare come messaggi subliminali alla tv. Dovrebbero....

    ha scritto il 

  • 4

    Ho sentito parlare di questo libro durante la trasmissione di Fazio su Rai 3 e diligentemente l'ho comprato incuriosita dal fatto che l'autore, Daniel Goleman , è considerato uno dei massimi esperti di "varietà di intelligenza" e affronta le tematiche ecologiche da un nuovo punto di vista.
    ...continua

    Ho sentito parlare di questo libro durante la trasmissione di Fazio su Rai 3 e diligentemente l'ho comprato incuriosita dal fatto che l'autore, Daniel Goleman , è considerato uno dei massimi esperti di "varietà di intelligenza" e affronta le tematiche ecologiche da un nuovo punto di vista.
    "... la cura per l'ambiente non è un movimento o un'ideologia, è il nostro prossimo gradino evolutivo ..."

    ha scritto il