Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Intimacy

By Hanif Kureishi

(109)

| Paperback | 9780571195701

Like Intimacy ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

"Nothing is as fascinating as love, unfortunately."

Jay, the narrator of Hanif Kureishi's third novel, tells his story on the night that he is preparing to leave his lover, Susan, and their two boys. His departure will not be impulsive: " Continue

"Nothing is as fascinating as love, unfortunately."

Jay, the narrator of Hanif Kureishi's third novel, tells his story on the night that he is preparing to leave his lover, Susan, and their two boys. His departure will not be impulsive: "I have contemplated this rupture from all sides," he says. But it will happen. He and Susan live comfortably in London. Each loves the children. Yet Jay, "lost in the middle of [his] life," craves and depends on passion in life, and it is no longer there.

Known for "very funny works about serious topics" (San Francisco Review of Books) and his uncanny ability to capture the mores of our time, Kureishi strips away all posturing and self-justification to expose the flaws of his own protagonist and the failure of intimacy. Searingly honest, he explores the fears and desires that drive a man to leave a woman. Rarely has such challenging and complex emotion fit into so compact a novel; rarely has an experience both common and uniquely devastating been so courageously portrayed.

127 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 2 people find this helpful

    un cinismo doloroso, disturbante
    un autoinganno che autoassolve

    le sottolineature più importanti all'inizio del racconto

    "Se non si lasciasse niente o nessuno, non ci sarebbe spazio per il nuovo. Naturalmente andare avanti è un'infedeltà verso gli ...(continue)

    un cinismo doloroso, disturbante
    un autoinganno che autoassolve

    le sottolineature più importanti all'inizio del racconto

    "Se non si lasciasse niente o nessuno, non ci sarebbe spazio per il nuovo. Naturalmente andare avanti è un'infedeltà verso gli altri, verso il passato, verso la vecchia nozione di se stessi. Forse ogni giorno dovrebbe prevedere almeno un'infedeltà essenziale o un tradimento necessario."

    Is this helpful?

    MrMaatt said on Dec 27, 2013 | 1 feedback

  • 3 people find this helpful

    consigli di non lettura per le donne

    Se stai vivendo la tristezza di una separazione non leggerlo. Se temi che il tuo compagno abbia un'altra storia, non leggerlo. Se hai due bambini che adorano il padre, e se il padre non adora te, non leggerlo. Se pensi che gli uomini debbano reprimer ...(continue)

    Se stai vivendo la tristezza di una separazione non leggerlo. Se temi che il tuo compagno abbia un'altra storia, non leggerlo. Se hai due bambini che adorano il padre, e se il padre non adora te, non leggerlo. Se pensi che gli uomini debbano reprimere i loro istinti di "prosecuzione della specie" però con un'altra specie che non sei tu, non leggerlo. Se pero' vuoi guardare in faccia la realtà, convincerti che se è finita è finita, che non servono i sensi di colpa per salvare un rapporto, che è inutile cercare di cambiare, chè è utopistico "riprovarci" quando sono entrati nuovi "personaggi" nella storia, che fra soffrire per non tradire e tradire per non soffrire è meglio la seconda, allora leggi questo libro. Ti svelerà ciò che già è nella tua testa, ciò che pensi ma non reisci a mettere a fuoco, ciò che senti già nell'intimità.

    Is this helpful?

    Rossella Ceglie said on Aug 6, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Un libro scritto da un uomo che parla della vita interiore di un uomo. Interessante da leggere per una donna... ma secondo me ci si può immedesimare molto

    Is this helpful?

    Silvia Bertolotti said on Jun 12, 2013 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    Relazioni problematiche

    "Nell'intimità" è questo: gli ultimi momenti di un uomo con la sua famiglia, nella sua casa che scorrendo velocemente e mentalmente la sua vita fin lì, si chiede cosa l'abbia portato e perchè fin lì.
    E' con consapevolezza che decide di lasciare quel ...(continue)

    "Nell'intimità" è questo: gli ultimi momenti di un uomo con la sua famiglia, nella sua casa che scorrendo velocemente e mentalmente la sua vita fin lì, si chiede cosa l'abbia portato e perchè fin lì.
    E' con consapevolezza che decide di lasciare quel luogo, la compagna e i suoi figli; è convinto di doverlo fare se vorrà essere felice!

    Is this helpful?

    La Mia Casella said on Jun 8, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Poche pagine, da leggere nel giro di un paio d'ore, ma molto intense e vissute, e chiare e lucide. Bello, molto, per quanto spesso mi sia trovata a compatire l'autore pur non volendo. L'autore che ha trovato il coraggio di lasciare la sua famiglia, c ...(continue)

    Poche pagine, da leggere nel giro di un paio d'ore, ma molto intense e vissute, e chiare e lucide. Bello, molto, per quanto spesso mi sia trovata a compatire l'autore pur non volendo. L'autore che ha trovato il coraggio di lasciare la sua famiglia, con la quale non è mai stato felice.
    "Per Aristotele lo scopo della vita è la riuscita dell'azione, o felicità, che per lui è inseparabile dal piacere.. La mia infelicità non giova a nessuno. Ma forse la felicità - quella condizione in cui c'è appagamento, in cui uno ha tutto con tanto di sottofondo musicale - è un gusto acquisito. Forse non l'ho cercata, o non ho permesso a me stesso di provarla. Senza dubbio ci sono state opportunità". Sicuramente emozionale ed epidermico.

    Is this helpful?

    Cristalline said on Jun 4, 2013 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    "Le parole sono azioni, fanno succedere cose".
    (e a volte anche i silenzi lo sono...)

    Is this helpful?

    Clelia said on May 25, 2013 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book