Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Introduzione agli algoritmi e strutture dati

Di ,,,

Editore: McGraw-Hill Companies

4.4
(228)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 1030 | Formato: Tascabile economico | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Chi semplificata , Chi tradizionale

Isbn-10: 883866515X | Isbn-13: 9788838665158 | Data di pubblicazione:  | Edizione 3

Curatore tecnico: Livio Colussi

Disponibile anche come: Copertina morbida e spillati , Paperback , Altri

Genere: Computer & Technology , Da consultazione , Textbook

Ti piace Introduzione agli algoritmi e strutture dati?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Giunto a una terza edizione sempre più ricca e aggiornata, questo testo costituisce ormai un punto di riferimento tra le pubblicazioni sulla materia per la completezza e l’autorevolezza che lo contraddistinguono. Rivolto agli studenti universitari per l’ampia copertura degli argomenti trattati e per la presenza delle tecniche ingegneristiche di progettazione degli algoritmi, si presta al tempo stesso a essere utilizzato anche da un pubblico di professionisti. La ricchezza di temi da un lato consente al docente di creare percorsi personalizzati in base al percorso formativo ritenuto più adeguato al proprio corso, dall’altro lato stimola lo studente ad affrontare successivamente l’approfondimento di alcuni argomenti in base alle proprie esigenze formative e professionali. La terza edizione è stata completamente rivista e aggiornata. In particolare i recenti sviluppi tecnologici che hanno reso disponibili a basso costo memorie sempre più estese e processori multicore hanno motivato l’aggiunta di due interi capitoli: un capitolo sugli alberi di van Emde Boas e un capitolo sugli algoritmi multithreaded. L’approccio è graduale, i concetti vengono trattati partendo dai più semplici per arrivare, passo dopo passo, a quelli più avanzati; ogni capitolo presenta una classe di algoritmi, le relative tecniche di progettazione, un’area di applicazioni e gli argomenti correlati. Ritenendo importante il concetto di "efficienza", gli autori hanno incluso anche l’analisi dei tempi di esecuzione di ciascun algoritmo. Completa il testo un efficace apparato pedagogico costituito da circa 1000 esercizi e 150 problemi e casi di studio. Indice Prefazione Presentazione dell’edizione italiana I Fondamenti Introduzione 1) Ruolo degli algoritmi nell’elaborazione dei dati 2) Per incominciare 3) Crescita delle funzioni 4) Divide et impera 5) Analisi probabilistica e algoritmi randomizzati II Ordinamento e statistiche d’ordine Introduzione 6) Heapsort 7) Quicksort 8) Ordinamento in tempo lineare 9) Mediane e statistiche d’ordine III Strutture dati Introduzione 10) Strutture dati elementari 11) Hashing 12) Alberi binari di ricerca 13) Alberi rosso-neri 14) Aumentare le strutture dati IV Tecniche avanzate di progettazione e di analisi Introduzione 15) Programmazione dinamica 16) Algoritmi golosi 17) Analisi ammortizzata V Strutture dati avanzate Introduzione 18) B-alberi 19) Haep di Fibonacci 20) Alberi di van Emde Boas 21) Strutture dati per insiemi disgiunti VI Algoritmi per grafi Introduzione 22) Algoritmi elementari per grafi 23) Alberi di connessione minimi 24) Cammini minimi da sorgente unica 25) Cammini minimi fra tutte le coppie 26) Flusso massimo VII Argomenti scelti Introduzione 27) Algoritmi multithread 28) Operazioni con le matrici 29) Programmazione lineare 30) Polinomi e FFT 31) Algoritmi di teoria dei numeri 32) String matching 33) Geometria computazionale 34) NP-Completezza 35) Algoritmi di approssimazione VIII Appendici: prerequisiti matematici Introduzione A Sommatorie B Insiemi e altro C Calcolo combinatorio e delle probabilità D Matrici Gli autori Thomas H. Cormen, Charles E. Leiserson, Ronald L. Rivest, Clifford Stein Thomas H. Cormen è Professor of Computer Science presso il Dartmouth College, Hanover, New Hampshire. Il professor Cormen ha ricoperto la carica di Director of Institute for Writing and Rethoric, presso il Dartmouth College. Charles E. Leiserson è Professor of Computer Science and Engineering presso il Massachussetts Institute of Technology, Cambridge, Massachussetts. Ronald L. Rivest è Professor of Electrical Engineering and Computer Science presso il Massachussetts Institute of Technology, Cambridge, Massachussetts. Clifford Stein è Professor of Industrial Engineering and Operations Research presso la Columbia University, New York City. L’edizione italiana è stata curate da Livio Colussi, professore associato di Informatica presso la Facoltà di Scienze MM.FF.NN. dell’Università degli Studi di Padova, dove insegna alcuni corsi di Algoritmi a studenti dei corsi di Laurea triennale e specialistica in Informatica.
Ordina per
  • 4

    This book is like an encyclopedia of algorithms. The algorithms are presented with pseudo code so it doesn’t matter what your favorite programming language is. A very rigorous mathematical approach ...continua

    This book is like an encyclopedia of algorithms. The algorithms are presented with pseudo code so it doesn’t matter what your favorite programming language is. A very rigorous mathematical approach is used for the analysis of for instance performance.

    ha scritto il 

  • 4

    My personal library about Algorithms and Data Structures.

    "Algorithms and Data Structures" is a huge field. Lot of algorithms and data structures are used in nowadays computer software of variuos kinds. Not all data structures or algorithms on them are ...continua

    "Algorithms and Data Structures" is a huge field. Lot of algorithms and data structures are used in nowadays computer software of variuos kinds. Not all data structures or algorithms on them are adequate for solving a particular problem, so you must have some skills to say which one is "better" than another in your particular situation. Despite it's name, this book is an almost complete reference to achieve this skills. Sure, material presented here is not so easy and the book is not something you can read while watching MTV. Each chapter presents an argument in a very concise and formal way. Too much for some people, but this is not bad. Just skipping what you don't/want understand is the primary key to appreciate this book. When you will master the main concepts of the argument you are interested, it's a pleasure returning on those parts you have precedently skipped. Parts about sorting and selections (heapsort, quicksort, linear sorting, etc.), common data structures (stacks and queues, hash tables, search binary trees, red-black trees), advanced data structures (B trees, binomial heaps, Fibonacci's heaps etc.) and algorithms on graphs (depth first traversal, minimum set cover, Kruskal and Prim's algorithms, Bellman-Ford's method, Dijkstra's algorithm) are well written and you can consider this parts as a reference for the future. But this book as bad things too. The pseudocode, even if comprehensible, is not so much readable. In some cases it's too much dependent by the contest and this increase your understanding time. Chapters about math reference are not clear at all. Too much arguments without too much explanations, especially sections about algorithm's analisys. The last part of this book about complements and extensions could be easily dropped off from the book. Material presented here don't fit in an introductory text about algorithms and needs other knowledge a person who is reading this book obviously don't has. A note on what that particular data structure is useful for would be very appreciated. Good book. Well spent money.

    ha scritto il 

  • 3

    Il "Cormen" è usato da gran parte dei corsi universitari di algoritmi e strutture dati. Si tratta di un testo rigoroso, preciso, complesso e ricco di esercizi (da evitare se ci si vuole dedicare ...continua

    Il "Cormen" è usato da gran parte dei corsi universitari di algoritmi e strutture dati. Si tratta di un testo rigoroso, preciso, complesso e ricco di esercizi (da evitare se ci si vuole dedicare all'argomento a tempo perso). Peccato per l'orribile pseudo-linguaggio utilizzato per codificare gli esempi, uno pseudo-pascal, con stranezze tipo la notazione attributo[oggetto].

    ha scritto il 

  • 5

    This book is a very comprehensive approach to the basics of algorithmic studies. It is not necessary to finish every section of this book, but pick the earlier parts ( introductory ) and then choose ...continua

    This book is a very comprehensive approach to the basics of algorithmic studies. It is not necessary to finish every section of this book, but pick the earlier parts ( introductory ) and then choose some selected topics of one's interest. In time, one will discover this will be very critical to advance onto many other difficult topics.

    ha scritto il