Inverno rosso

di | Editore: Eris
Voto medio di 15
| 8 contributi totali di cui 8 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
In una Torino sepolta dalla neve, i senza fissa dimora stanno misteriosamente morendo.Sembrano banali decessi per assideramento, ma sono troppi in troppo poco tempo per una città di un milione di abitanti. Werner capisce subito che c’è qualcosa di st ...Continua
Strik
Ha scritto il 02/04/15
Avevo piu' aspettative

Decisamente mi aspettavo di piu': a volte troppo tenero nel descivere l'ambiente nel quale si svolge la storia; troppo buonismo e poi la storia decisamente inverosimile. Persa una buona occasione...Torino non è Berlino....

Carla De Felice
Ha scritto il 20/02/15
Atmosfere glaciali!

La mia recensione su una banda di cefali
http://www.bandadicefali.it/2015/02/20/inverno-rosso/

robgast69
Ha scritto il 13/01/15
Un noir che vale la pena di leggere per più di un motivo. Primo per le parti di Torino che sceglie di inquadrare, poco centro e molti angoli nascosti, di quelli che non starebbero bene in una cartolina, ma in cui forse si annidano i residui di vita i...Continua
Geofla
Ha scritto il 12/09/14
Torino est
Scrivi Torino e leggi Berlino: nel segno grafico (pregevolissima copertina), nel sapore invernale del clima, nell'amaro protagonista ogni pagina propone una sorta di visione sovrapposta delle due città. Il muro fisico che separava le due parti della...Continua
Lerica
Ha scritto il 09/08/14
Terzo libro del torinese Luca Rinarelli. Più complesso e meglio costruito rispetto ai precedenti, Torino grande protagonista. La scrittura è sempre scorrevole e asciutta, descrittiva ma non didascalica. Al centro, come sempre, i temi sociali dai qual...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi