Io, Ippocrate di Kos

Di

4.0
(9)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 160 | Formato: Altri

Isbn-10: 8842087874 | Isbn-13: 9788842087878 | Data di pubblicazione: 

Genere: Biografia , Storia , Medicina

Ti piace Io, Ippocrate di Kos?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Non esistono documenti che consentano di ricostruire la vita di Ippocrate, ma del suo tempo e del suo mondo sappiamo quasi tutto. Ed ecco che in queste pagine il "padre della medicina" si fa voce narrante della propria vicenda umana sconvolta e tribolata dagli orrori della Terza Guerra del Peloponneso: "Ippocrate ­ come scrive nella Presentazione Giorgio Cosmacini ­ viene a dirci cose che di lui non sapevamo, o perché travisate o perché nascoste per secoli. Ci dice della sua fuga da Kos e del suo arrivo per mare ad Atene. Ci racconta dell'inquisizione subita, dell'esilio al confino e dell'iniquo processo intentato a lui per empietà. Ci parla anche dei suoi vecchi amici e della buona morte, sua e di tutti. Questo Ippocrate è un medico e un uomo che lascia una lezione magistrale a noi posteri".
Ordina per
  • 4

    Ippocrate, il primo vero medico o soltanto un banale ciarlatano..... molti se lo chiedono e pochi lo sanno. Al di là della primitiva classificazione della medicina data dai 4 umori, la persona di Ippo ...continua

    Ippocrate, il primo vero medico o soltanto un banale ciarlatano..... molti se lo chiedono e pochi lo sanno. Al di là della primitiva classificazione della medicina data dai 4 umori, la persona di Ippocrate in questo libro viene descritto specialmente dal lato umano, le innumerevoli peripezie che ha dovuto affrontare per riuscire a difendere la sua fede nella scienza medica

    ha scritto il 

  • 5

    Quando passione per la medicina e gusto per la ricostruzione storica si incontrano (e il binomio non è frequente), il risultato non può che essere stupefacente. Questa fresca biografia, che ha toni e ...continua

    Quando passione per la medicina e gusto per la ricostruzione storica si incontrano (e il binomio non è frequente), il risultato non può che essere stupefacente. Questa fresca biografia, che ha toni e ritmi del romanzo, fa luce non solo su un personaggio più famoso che conosciuto, ma impone anche di vedere e rivedere certe "verità" mediche in voga. Eutanasia e doveri del medico, stili di vita e metodi diagnostici, onniscienza e specializzazione: c' è un approfondimento su tutto, reso ancora più gradevole dall'ambientazione squisitamente classica. E, incredibile a dirsi, nemmeno una pagina troppo erudita e dogmatica!

    ha scritto il