Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Io & Freddie

Di

Editore: BD

4.0
(32)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 300 | Formato: Tascabile economico

Isbn-10: 8861232620 | Isbn-13: 9788861232624 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Genere: Comics & Graphic Novels , Musica

Ti piace Io & Freddie?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ognuno di noi ha un gruppo con cui si identifica, un gruppo che è sempre stato con noi, nei momenti belli e in quelli brutti. Per Mike Dawson sono sempre stati i Queen e Freddie Mercury. Come Bohemian Rhapsody, "Io & Freddie" trascina il lettore in una sinfonia rock che racconta il viaggio dall'infanzia di Mike nel Regno Unito fino al liceo nel New Jersey, dentro gli anni Novanta, quando il grunge dettava legge e i Queen erano ormai per gli sfigati. Mentre Mike naviga attraverso i guai e le tribolazioni che portano all'età adulta (con i Queen sempre al suo fianco), si trova ad affrontare le paure che tutti noi abbiamo affrontato: legarsi a una persona per tutta la vita, trovare il lavoro dei sogni, venire a patti con le responsabilità verso la famiglia, accettare la propria mortalità. Con meravigliose apparizioni di Freddie Mercury, Brian May e George Michael, "Io & Freddie" è un promemoria di come la nostra musica preferita sia la colonna sonora dei ricordi e dei momenti più preziosi.
Ordina per
  • 4

    Delizioso! Ho ritrovato totalmente la mia storia come fan dei Queen.
    La voglia di incontrarli, l'amore per le canzoni meno conosciute, quel concerto mancato, il ritrovarmi casualmente a vedere il musical "We will rock you". Una lettura divertente e anche, nel mio caso per via delle affinità ...continua

    Delizioso! Ho ritrovato totalmente la mia storia come fan dei Queen.
    La voglia di incontrarli, l'amore per le canzoni meno conosciute, quel concerto mancato, il ritrovarmi casualmente a vedere il musical "We will rock you". Una lettura divertente e anche, nel mio caso per via delle affinità, emozionante.
    Non mancano piccole perle di saggezza sulla vita, sugli affetti, sui ricordi e sui sogni.

    ha scritto il 

  • 3

    Due stelle e mezzo...

    Allora: l'idea è carina e gli spunti sono belli. Alcune pagine sono davvero coinvolgenti.
    Ma.
    Ma non mi basta che qualcuno mi spieghi in che senso i Queen (o qualsisi altro gruppo) siano la colonna sonora della sua vita. Deve spiegarmi perchè un gruppo te la CAMBIA, la vita. E' questo c ...continua

    Allora: l'idea è carina e gli spunti sono belli. Alcune pagine sono davvero coinvolgenti.
    Ma.
    Ma non mi basta che qualcuno mi spieghi in che senso i Queen (o qualsisi altro gruppo) siano la colonna sonora della sua vita. Deve spiegarmi perchè un gruppo te la CAMBIA, la vita. E' questo che mi interessa: cosa hai fatto per una band? Che gente hai conosciuto attraverso quella musica? In che modo ascoltare un certo gruppo ha fatto deviare la tua vita verso un binario inaspettato?
    Mike - il protagonista - in realtà fa quello che deve fare e i Queen rimangono sempre sullo sfondo. Una colonna sonora, appunto, o una presenza quasi invisibile.
    Voglio dire, a me sarebbe piaciuto che Mike - tanto per inventarne una - si fosee fatto crescere dei baffi da sfigato per assomigliare a Freddy, o che se ne fosse andato in giro dentro una tutina a rombi elasticizzata. Allora ci avrei visto il fan fuori dalla norma, allora ci avrei visto qualcosa che va al di là del semplice attaccamento ad una band.

    E ok, d'accordo, i Queen sono anche il mezzo per creare una sorta di biografia per immagini, la propria storia scandita dalle canzoni da Freddie Mercury e soci.
    Ma manca quel qualcosa in più che fa decollare la storia, secondo me.
    E mi dispisce, perchè i presupposti per una gran bella storia c'erano tutti.

    ha scritto il 

  • 5

    che vi devo dire.

    semplicemente stupendo.
    sarà che i queen sono stati il mio primo amore, il mio gruppo preferito per tantissimi anni (e ancora lo sono), sarà che è il primo gruppo di cui ho completato la discografia e che mi ha accompagnato dai 10 anni in poi, ma questa romanzo m'è piaciuto veramente tanto.< ...continua

    semplicemente stupendo.
    sarà che i queen sono stati il mio primo amore, il mio gruppo preferito per tantissimi anni (e ancora lo sono), sarà che è il primo gruppo di cui ho completato la discografia e che mi ha accompagnato dai 10 anni in poi, ma questa romanzo m'è piaciuto veramente tanto.
    tanti ricordi, tante emozioni.
    bello. :)

    ha scritto il 

  • 4

    La biografia dell'amore di un ragazzo per i Queen vistra tramite la storia personale del protagonista e quella della band inglese.
    Magari i disegni non sono i più accativanti del mondo, ma la storia prende e coinvolge, perché tutti abbiamo avuto un nostro mito fra infanzia e adolescenza e ab ...continua

    La biografia dell'amore di un ragazzo per i Queen vistra tramite la storia personale del protagonista e quella della band inglese.
    Magari i disegni non sono i più accativanti del mondo, ma la storia prende e coinvolge, perché tutti abbiamo avuto un nostro mito fra infanzia e adolescenza e abbiamo provato per lui il senso di amore e di possessione che Mike ha per i Queen.

    ha scritto il 

  • 4

    Secondo me è una graphic novel molto molto carina.
    È un racconto autobiografico in cui l'autore ci racconta come è nata la sua passione per i Queen e Freddie Mercury e come questa passione abbia influito sulla sua vita. È una storia tenera che spesso strappa qualche sorriso, soprattutto per ...continua

    Secondo me è una graphic novel molto molto carina.
    È un racconto autobiografico in cui l'autore ci racconta come è nata la sua passione per i Queen e Freddie Mercury e come questa passione abbia influito sulla sua vita. È una storia tenera che spesso strappa qualche sorriso, soprattutto perché è semplice identificarsi in quel bambino alle prese con l'ammirazione per il suo idolo e il resto del mondo che non è in grado di coglierne l'importanza e la profondità.

    ha scritto il