Io amo un vampiro

Dark Heroin

Di

Editore: Fabbri (Crossing)

3.6
(94)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 254 | Formato: Copertina rigida

Isbn-10: 8845199274 | Isbn-13: 9788845199271 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: A. Taroni

Disponibile anche come: eBook

Genere: Narrativa & Letteratura , Rosa , Fantascienza & Fantasy

Ti piace Io amo un vampiro?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Violet ha preso la decisione più difficile della sua giovane vita: rapita per aver assistito a una strage di umani compiuta dai vampiri, rimasta prigioniera perché figlia del ministro della difesa inglese, ha scelto di tradire la sua razza e rimanere con i nemici, con i non morti che nascondono la loro ferocia sotto l'apparenza di giovani bellissimi. Soprattutto uno: Raspar, il principe dei vampiri, bello da togliere il fiato, capace di atti di crudeltà e ferocia e di momenti di dolcezza e compassione. Ed è proprio il principe la causa della scelta di Violet, che si è perdutamente innamorata di lui. Ma come possono amarsi, se le loro razze sono in guerra e se il padre di Raspar, il re della corte vampira, ha deciso che i due dovranno stare lontani l'uno dall'altra per punire il figlio per la sua ribellione? Violet, divisa tra due mondi, ha una sola speranza, far cessare la guerra segreta che insaguina le strade di Londra. L'unica possibilità risiede nella profezia secondo la quale Nove Eroine porteranno la pace tra umani e vampiri. Che sia Violet una di esse?
Ordina per
  • 3

    Meno coinvolgente e intrigante rispetto al primo. Ero convinta di finire di leggere la serie con questo libro. Invece gli ultimi capitoli mi hanno nuovamente presa, così ora voglio andare avanti! ...continua

    Meno coinvolgente e intrigante rispetto al primo. Ero convinta di finire di leggere la serie con questo libro. Invece gli ultimi capitoli mi hanno nuovamente presa, così ora voglio andare avanti!

    ha scritto il 

  • 2

    Ho fatto davvero fatica ad abbandonarmi alla lettura di questo secondo libro sulle Dark Heroine, causa scrittura a tratti confusa e poco fluida in alcuni pezzi. Succede davvero poco, il primo è molto ...continua

    Ho fatto davvero fatica ad abbandonarmi alla lettura di questo secondo libro sulle Dark Heroine, causa scrittura a tratti confusa e poco fluida in alcuni pezzi. Succede davvero poco, il primo è molto più avvincente di questo. Non mi è piaciuto affatto che Violet e Kaspar accettino il loro destino senza fare una piega, giustificando tutto con " Non abbiamo scelta! "... e poi anche l'incontro con Michael Lee mi ha deluso un bel pò. Positivo e intrigante invece è l'arrivo di Autumn Rose, i mondi paralleli, i Sage, e Athenea .. . qui l'autrice è stata brava a mettere altra carne sul fuoco e stuzzicare la curiosità.

    ha scritto il 

  • 3

    Secondo volume sulle Dark Heroine

    Continua il mio atteggiamento altalenante nei confronti di questa serie.

    Anche questo secondo libro è facile da leggere e spinge il lettore ad andare avanti, devo proprio ammettere che mi sono diverti ...continua

    Continua il mio atteggiamento altalenante nei confronti di questa serie.

    Anche questo secondo libro è facile da leggere e spinge il lettore ad andare avanti, devo proprio ammettere che mi sono divertita a continuarne la lettura. Mi veniva da ridere abbastanza spesso e non perché si tratti di un libro comico, semplicemente porta freschezza, leggerezza. E' una lettura da fare senza pretese, ed il fatto che sia scritto in modo non proprio scorrevole passa in secondo piano rimpiazzato dalla curiosità di arrivare presto all'epilogo e scoprire come si evolverà la storia.

    Personalmente mi sento un po' divisa in due nel giudicare questi romanzi perché i lati negativi ci sono e si notano: riconfermo quelli riscontrati nel primo libro e ancora l'incoerenza e lo scarso approfondimento dei personaggi e del contesto, la scrittura poco fluida e a volte confusa... Eppure, mi ripeto, non sono così forti da farmi abbandonare la serie. E direi che questo è il migliore dei lati positivi da evidenziare.
    Sono letture che mi concedono una "pausa" sia da altri libri più impegnativi, sia dal quotidiano e quindi rispecchiano di fatto una delle ragioni per cui si legge. Ed è per questa stessa ragione che a mio parere, "Io amo un vampiro" merita 3* su 5, non perché sia un'opera particolarmente rilevante o ben fatta, ma perché soddisfa le mie aspettative quando affronto questo determinato tipo di romanzi.

    ha scritto il 

  • 2

    classico romanzetto sui vampiri, secondo della serie, lei umana lui spietato killer vampiro.. in questo la variante è l'esistenza di una potente "eroina oscura" che vi lascio indovinare da chi sarà im ...continua

    classico romanzetto sui vampiri, secondo della serie, lei umana lui spietato killer vampiro.. in questo la variante è l'esistenza di una potente "eroina oscura" che vi lascio indovinare da chi sarà impersonata.

    ha scritto il 

  • 4

    piano piano si migliora

    In questo secondo libro troviamo un netto miglioramento, anche se rimango dell'idea che quello che rovina questa storia e' il protagonista.........purtroppo kaspar neanche questa volta mi ha preso, mi ...continua

    In questo secondo libro troviamo un netto miglioramento, anche se rimango dell'idea che quello che rovina questa storia e' il protagonista.........purtroppo kaspar neanche questa volta mi ha preso, mi capita raramente, ma in questo caso credo che non migliorerà' mai.

    ha scritto il 

  • 4

    Sempre più scoppiettante ed interessante questa bella saga sui vampiri che in questo secondo volume, più che mai, allarga i suoi orizzonti verso un mondo sovrannaturale variegato e attraente , mettend ...continua

    Sempre più scoppiettante ed interessante questa bella saga sui vampiri che in questo secondo volume, più che mai, allarga i suoi orizzonti verso un mondo sovrannaturale variegato e attraente , mettendo ancora meglio in luce tutte le potenzialità emerse nel primo, introduttivo. Se Abigail Gibbs continuerà su questa strada, quella che ci offrirà sarà una Saga articolata e assai appetitosa, condita da mistero e sensualissime storie d'amore.

    La recensione su
    http://sognandotralerighe.blogspot.it/2014/01/io-amo-un-vampiro-dark-heroine-di.html

    ha scritto il 

  • 1

    Tutti i comportamenti che assume la protagonista NON HANNO NESSUN SENSO! A partire da come si "innamora" del principe, con finire con il modo in cui "accetta" di diventare un eroina =_=
    Tutto ha talme ...continua

    Tutti i comportamenti che assume la protagonista NON HANNO NESSUN SENSO! A partire da come si "innamora" del principe, con finire con il modo in cui "accetta" di diventare un eroina =_=
    Tutto ha talmente poco senso che mi sono chiesta come l'autrice abbia potuto fare un obbrobrio simile.

    ha scritto il 

  • 3

    Carino, semplice, ma poco approfondito...

    Questa giovanissima scrittrice ha dato vita ad una storia molto carina e interessante.
    Avevamo lasciato Violet Lee insieme al Principe Kaspar alle prese con un gruppo di assassini, la ragazza ha final ...continua

    Questa giovanissima scrittrice ha dato vita ad una storia molto carina e interessante.
    Avevamo lasciato Violet Lee insieme al Principe Kaspar alle prese con un gruppo di assassini, la ragazza ha finalmente, dopo mesi di prigionia, la possibilità di riguadagnare la propria libertà ma Violet rinuncia.
    Si è infatti irrimediabilmente innamorata del pomposo e viziato e implacabile principino.
    Ma la scelta di Violet sarà veramente quella giusta?
    Scrittura semplice e battutine divertenti rendono questo romanzo molto soft, l’aggiunta poi di una misteriosa profezia, di regni paralleli e delle mitiche Eroine completano perfettamente il quadro, certo, non tutte le situazioni sono gestite benissimo. La profezia delle Eroine andava assolutamente approfondita maggiormente, con troppa facilità i due innamorati risolvono i loro problemi, il libro in sostanza è carino ma non è del tutto completo. Ci sono diverse questioni lasciate in sospeso e alcuni personaggi, che nel primo volume avevano avuto un ruolo di risalto, qui sono solo nominati (tipo Fabian). La Gibbs non ha saputo gestire bene la cerchia dei suoi protagonisti e un po’ la lettura ne risente, anche se ci lascia intendere che questa serie non si sia proprio conclusa.
    Comunque carino…

    ha scritto il 

  • 4

    Leggero, carino, una lettura soft e veloce...

    Non posso dire che non mi sia piaciuto, anzi, ho apprezzato la storia, anche se già immaginavo già dove la scrittrice volesse andare a parare.
    Per essere così giovane A.Gibbs scrive molto bene.
    Acquis ...continua

    Non posso dire che non mi sia piaciuto, anzi, ho apprezzato la storia, anche se già immaginavo già dove la scrittrice volesse andare a parare.
    Per essere così giovane A.Gibbs scrive molto bene.
    Acquisterò i prossimi libri, ma spero solo che questa non sia una lunga saga perchè potrei stufarmi.

    ha scritto il