Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Io confesso

By John Grisham

(120)

| Hardcover

Like Io confesso ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Quando in una fredda mattina d'inverno uno sconosciuto si presenta nella sua parrocchia e chiede insistentemente di vederlo, il reverendo Keith Schroeder non può immaginare che quell'incontro cambierà la sua vita per sempre. L'uomo si chiama Travis B Continue

Quando in una fredda mattina d'inverno uno sconosciuto si presenta nella sua parrocchia e chiede insistentemente di vederlo, il reverendo Keith Schroeder non può immaginare che quell'incontro cambierà la sua vita per sempre. L'uomo si chiama Travis Boyette, ha subito varie condanne per reati sessuali, è in libertà vigilata e sostiene di custodire da molti anni un terribile segreto che è deciso a confessare. Perché proprio adesso? Dice di avere un tumore incurabile al cervello e di volersi liberare dal peso che grava sulla sua coscienza. Con la sua testimonianza potrebbe scagionare Donté Drumm, un giovane di colore condannato a morte in una piccola città del Texas per l'omicidio di una ragazza bianca il cui corpo non è mai stato ritrovato. Boyette afferma di sapere chi è il vero assassino, ma non ha intenzione di rivelarlo a nessuno se non al reverendo Schroeder. Mancano quattro giorni all'esecuzione. Basteranno per salvare Donté, o almeno per una sospensione della condanna? "Io confesso" è un thriller dal ritmo teso che riconferma profondo interesse di John Grisham per i grandi temi sociali e di attualità, offrendo un'amara riflessione sul sistema giudiziario americano e soprattutto sulla pena di morte.

147 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Spettacolare! Ti coinvolge talmente che sei con i vari personaggi e vivi le loro emozioni.
    Sei in chiesa, a Sione, in macchina, in carcere poi leggetelo!
    Ci sono state delle volte che sentivo la necessità fisica di staccarmi dalla lettura per p ...(continue)

    Spettacolare! Ti coinvolge talmente che sei con i vari personaggi e vivi le loro emozioni.
    Sei in chiesa, a Sione, in macchina, in carcere poi leggetelo!
    Ci sono state delle volte che sentivo la necessità fisica di staccarmi dalla lettura per prendere fiato.
    Il Grisham che amo!
    leggetelo e poi parliamo della pena di morte.

    Is this helpful?

    Nelly Pepe said on Jul 26, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Non è Grisham al top della forma, ma niente da dire: si legge tutto d'un fiato!

    Is this helpful?

    Elena Bettiol said on Jul 5, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Ho avuto la sfortuna di leggerlo a distanza ravvicinatissima da "Innocente" e almeno per le prime cento pagine ho sofferto tanto questa somiglianza quasi sfacciata fra i due libri di Grisham. La storia comunque cattura il lettore, soprattutto chi non ...(continue)

    Ho avuto la sfortuna di leggerlo a distanza ravvicinatissima da "Innocente" e almeno per le prime cento pagine ho sofferto tanto questa somiglianza quasi sfacciata fra i due libri di Grisham. La storia comunque cattura il lettore, soprattutto chi non ama solo i suoi legal. Non badate alle mie tre misere stelline, leggetelo.

    Is this helpful?

    LoriG said on Mar 6, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    *** This comment contains spoilers! ***

    Lettura consigliata

    Ottimo libro di Grisham.
    Lo scrittore mantiene molto alto il ritmo del racconto. Elemento fondamentale in questo tipo di storie. La storia segue una logica scontata, ma a metà l'autore decide per il colpo di scena (la morte del condannato). A questo ...(continue)

    Ottimo libro di Grisham.
    Lo scrittore mantiene molto alto il ritmo del racconto. Elemento fondamentale in questo tipo di storie. La storia segue una logica scontata, ma a metà l'autore decide per il colpo di scena (la morte del condannato). A questo punto si va verso il finale con la riscossa della memoria del defunto con qualche piccolo colpo a sorpresa.
    Forse si poteva osare di più per la gestione del finale, ma quanto fatto risulta comunque buono.

    Is this helpful?

    Mfabiolik75 said on Feb 17, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    A me sta facendo venire l'ansia XD mi sa che i legal thriller non sono il mio genere...

    Is this helpful?

    Eysis said on Dec 1, 2013 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book