Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Io confesso

Di

3.8
(715)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 444 | Formato: Altri | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Olandese , Tedesco , Francese , Spagnolo , Portoghese

Isbn-10: 8866210218 | Isbn-13: 9788866210214 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Paperback , Copertina rigida , eBook

Genere: Crime , Fiction & Literature , Mystery & Thrillers

Ti piace Io confesso?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 3

    Había leido otro libro de este autor y me pareció mucho más bueno. Este creo que está escrito como un alegato contra la pena de muerte,en esto tiene razón, y un feroz crítica a la familia Bush. Pero l ...continua

    Había leido otro libro de este autor y me pareció mucho más bueno. Este creo que está escrito como un alegato contra la pena de muerte,en esto tiene razón, y un feroz crítica a la familia Bush. Pero la historia es floja.

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    5

    Bellissimo

    L'autore ha preso un tema (ancora attuale e discutibile per ore) e ne ha fatto una storia bellissima che fino all'ultimo mi ha fatto sperare. Grisham ti fa entrare in tutti i luoghi in cui racconta, d ...continua

    L'autore ha preso un tema (ancora attuale e discutibile per ore) e ne ha fatto una storia bellissima che fino all'ultimo mi ha fatto sperare. Grisham ti fa entrare in tutti i luoghi in cui racconta, dalla parrocchia al carcere. Sembra invitarti a riflettere se la pena di morte è la soluzione giusta ai crimini.. ma che soluzione è quando il giustiziato non è il criminale?

    ha scritto il 

  • 5

    Spettacolare! Ti coinvolge talmente che sei con i vari personaggi e vivi le loro emozioni.
    Sei in chiesa, a Sione, in macchina, in carcere poi leggetelo!
    Ci sono state delle volte che sentivo la ne ...continua

    Spettacolare! Ti coinvolge talmente che sei con i vari personaggi e vivi le loro emozioni.
    Sei in chiesa, a Sione, in macchina, in carcere poi leggetelo!
    Ci sono state delle volte che sentivo la necessità fisica di staccarmi dalla lettura per prendere fiato.
    Il Grisham che amo!
    leggetelo e poi parliamo della pena di morte.

    ha scritto il 

  • 3

    Ho avuto la sfortuna di leggerlo a distanza ravvicinatissima da "Innocente" e almeno per le prime cento pagine ho sofferto tanto questa somiglianza quasi sfacciata fra i due libri di Grisham. La stori ...continua

    Ho avuto la sfortuna di leggerlo a distanza ravvicinatissima da "Innocente" e almeno per le prime cento pagine ho sofferto tanto questa somiglianza quasi sfacciata fra i due libri di Grisham. La storia comunque cattura il lettore, soprattutto chi non ama solo i suoi legal. Non badate alle mie tre misere stelline, leggetelo.

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    4

    Lettura consigliata

    Ottimo libro di Grisham.
    Lo scrittore mantiene molto alto il ritmo del racconto. Elemento fondamentale in questo tipo di storie. La storia segue una logica scontata, ma a metà l'autore decide per il c ...continua

    Ottimo libro di Grisham.
    Lo scrittore mantiene molto alto il ritmo del racconto. Elemento fondamentale in questo tipo di storie. La storia segue una logica scontata, ma a metà l'autore decide per il colpo di scena (la morte del condannato). A questo punto si va verso il finale con la riscossa della memoria del defunto con qualche piccolo colpo a sorpresa.
    Forse si poteva osare di più per la gestione del finale, ma quanto fatto risulta comunque buono.

    ha scritto il 

  • 4

    Diciamolo, quando Grisham scrive bene, scrive bene!
    Finalmente una storia godibile, scorrevole, interessante, mai noiosa e coinvolgente: se non al livello dei primi grandissimi libri, sicuramente un l ...continua

    Diciamolo, quando Grisham scrive bene, scrive bene!
    Finalmente una storia godibile, scorrevole, interessante, mai noiosa e coinvolgente: se non al livello dei primi grandissimi libri, sicuramente un libro che valeva la pena di scrivere e di leggere..

    ha scritto il