Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Io e te

By Niccolò Ammaniti

(1119)

| Paperback

Like Io e te ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Lorenzo, un quattordicenne introverso e un po' nevrotico si prepara a trascorrere una settimana nella sua cantina, mentre il resto della sua classe è partito per la settimana bianca. Sarà Olivia, piombata all'improvviso in questo bunker, a far accett Continue

Lorenzo, un quattordicenne introverso e un po' nevrotico si prepara a trascorrere una settimana nella sua cantina, mentre il resto della sua classe è partito per la settimana bianca. Sarà Olivia, piombata all'improvviso in questo bunker, a far accettare a Lorenzo la vita reale, al di fuori del suo rifugio.

1512 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Consigliato

    Una lettura velocissima e piacevole. Perchè non leggerlo?

    Is this helpful?

    Francesca said on Oct 25, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Un

    Racconto di formazione dove il protagonista affronta la realtà, la vita da cui vuole fuggire attraverso la sorella. Sono già due sconfitti, sono già persi prima di iniziare a vivere.
    Mi piace Ammaniti questo racconto così così

    Is this helpful?

    Beatrice said on Oct 23, 2014 | 2 feedbacks

  • 1 person finds this helpful

    L'eccezione di ogni regola.

    Il mio terzo Ammaniti dopo un niente di che "Ti prendo e ti porto via" e dopo un bellisimo "Io non ho paura". Io e te. Inzio il libro questo pomeriggio e dopo due ore lo finisco.. E' un libriccino, poche pagine, eppure dentro c'è molto, davvero tanto ...(continue)

    Il mio terzo Ammaniti dopo un niente di che "Ti prendo e ti porto via" e dopo un bellisimo "Io non ho paura". Io e te. Inzio il libro questo pomeriggio e dopo due ore lo finisco.. E' un libriccino, poche pagine, eppure dentro c'è molto, davvero tanto. Spesso non riesco a valutare in modo positivo i libri così corti perchè non faccio in tempo ad entrare a pieno nella storia che questa è già finita. Tuttavia come ogni regola, anche questa ha delle eccezioni. E "Io e te" è una di queste. Nonostante siano poche pagine, davvero poche, il lettore già a pagina 5 si trova catapultato nella vita di Lorenzo come se l'avesse ascoltata milioni e milioni di volte. Ed è proprio qui che si trova il genio di Ammaniti, in queste 116 pagine. E' facile affezionarsi ai personaggi di un romanzo di 400-500 pagine, meno facile è, invece, affezionarsi a Lorenzo che ci fa compagnia per così poco tempo, poco più di un pomeriggio. Ammaniti è maestro non solo nel raccontare una storia, ma anche nel renderla essenziale e allo stesso tempo perfetta, completa. Nessuna sbavatura, nessun neo. Ammaniti si conferma con questo libro uno dei migliori scrittori del panorama Italiano. Io e te è stato uno di quei libri che ti risarciscono di tutto e che ti confermano il bisogno di amare, in modo incondizionato, la letteratura.

    Is this helpful?

    Liberato said on Oct 20, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    io non ho letto nessun libro di Ammaniti al di fuori di questo.
    Questo libro me l'hanno fatto leggere a scuola,i miei compagni sono andati avanti per settimane a leggerlo,io in 1 ora l'ho finito di leggere e mi sono pentita di aver buttato 10 euro al ...(continue)

    io non ho letto nessun libro di Ammaniti al di fuori di questo.
    Questo libro me l'hanno fatto leggere a scuola,i miei compagni sono andati avanti per settimane a leggerlo,io in 1 ora l'ho finito di leggere e mi sono pentita di aver buttato 10 euro alla libreria per un libro così!
    non mi è piaciuto fin dal principio,ci sono rimasta male perchè tutti ne parlavano bene e invece questo libro mi ha deluso profondamente!
    oltretutto mi si sono anche scollate delle pagine dal libro,cosa ho fatto?l'ho venduto.

    Is this helpful?

    Lenore said on Sep 18, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Libro compatto, che si presta a una lettura da fare d'un fiato, e non solo per le esigue dimensioni. Incastonato in una cornice narrativa che va a chiosare il testo, conferendogli ancora maggior forza, l'autore va a mettere in uno spazio esiguo due p ...(continue)

    Libro compatto, che si presta a una lettura da fare d'un fiato, e non solo per le esigue dimensioni. Incastonato in una cornice narrativa che va a chiosare il testo, conferendogli ancora maggior forza, l'autore va a mettere in uno spazio esiguo due personaggi, seppur non completamente caratterizzati, e non ben definiti se non per merito di flashback che ne evidenziano piuttosto scolasticamente le prerogative, assolutamente adatti al gioco narrativo messo in atto: essi infatti sono rappresentati all'essenziale, e sono pedine adatte da muovere in questo racconto tirato al massimo. Nessuna ridondanza, nulla di superfluo, in un testo che affascina e va a toccare con sentimento i temi, a me devo dire in questo momento molto cari, della "parola tradita" e della "promessa infranta". Lo stile, asciutto, ben accompagna il racconto, risultando forse anch'esso tuttavia un pò troppo scolastico, soprattutto non adattissimo a fare le vedi di una narrazione svolta in prima persona da un ragazzo molto giovane, eppure ciò non fa perdere efficacia né forza al plot, che fa della brevità e della secchezza le sue caratteristiche più forti e funzionali alla trasmissione del suo, ben definito, messaggio.

    Is this helpful?

    Johnny said on Sep 13, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    "Io e te", come hanno già detto tutti, è un romanzo brevissimo, ma a mio avviso è esattamente così che doveva essere.
    La vicenda narrata è una breve "fuga" da una settimana bianca e il libro ne ricalca la durata.
    Ciononostante Lorenzo, il ragazzino p ...(continue)

    "Io e te", come hanno già detto tutti, è un romanzo brevissimo, ma a mio avviso è esattamente così che doveva essere.
    La vicenda narrata è una breve "fuga" da una settimana bianca e il libro ne ricalca la durata.
    Ciononostante Lorenzo, il ragazzino protagonista, è un personaggio ben delineato e il percorso di apertura verso il mondo e di (ri)trovata fiducia in sé stesso che compie in questi pochi giorni, complice la presenza di una sorella(stra) bisognosa di aiuto, è credibile (anche se sì, magari un po' affrettato).
    4 stelline (abbondanti) perché non fa gridare al capolavoro ma è scritto bene e lascia qualcosa.

    Is this helpful?

    Suni said on Sep 7, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book