Io no

di | Editore: Fazi
Voto medio di 797
| 149 contributi totali di cui 134 recensioni , 15 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Si tratta di un esordio comico e insieme drammatico, la storia di due fratelli, Francesco e Flavio, e della loro ricerca della felicità, di un amore che cerca di sfidare il tempo e la morte e crea nuova vita e nuovo amore. Francesco è un filosofo ... Continua
Ha scritto il 13/03/17
SPOILER ALERT
Più intersecato di "BEAUTIFUL"....
Non mi piacciono tutti questi inciuci. ..
Poi almeno finisse bene...
UN'AGONIA È QUESTO LIBRO!
Metto due stelle solo per l'ultima pagina.
Ha scritto il 23/01/17
se c'è una "Licalziana" per eccellenza quella sono io. "Io no" è in assoluto il mio libro. è leggero, veloce, generazionale, divertente prima e commovente in seguito, senza tralasciare guizzi di genialità tipici dei personaggi del buon ..." Continua...
Ha scritto il 11/12/16
A parte le tragedie nella seconda parte, a me il libro è piaciuto.
Ha scritto il 10/06/16
Nemmeno io.
  • 2 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il 16/05/16
Io ni
Un libro molto difficile da recensire. Sicuramente un bel libro, anche se non è riuscito a toccare certe mie corde.Per metà mi ha veramente ma veramente divertito, mentre la seconda parte mi ha commosso parecchio, fino a farmi provare una strana ..." Continua...

Ha scritto il Sep 29, 2015, 10:26
"Rassegnazione. Rassegnazione ci vuole, imprescindibile requisito che ogni uomo dovrebbe possedere per barcamenarsi e galleggiare sul mare mosso dagli scempi del post-femminismo. Un beato rincoglionimento in attesa di tempi migliori. Un sottile ... Continua...
Ha scritto il Apr 01, 2011, 13:19
Io la vita non te la so spiegare, e non so dirti nemmeno se quel Senso che ho sempre cercato ci sia per davvero, o se invece non finiremo tutti nel grande abbraccio del Nulla, di quello stesso Nulla dal quale proveniamo. Perché è dal nulla che ... Continua...
Pag. 149
Ha scritto il Apr 01, 2011, 13:18
"Dai su, non fare lo scemo, si può sapere perché ti sei fatto un tatuaggio? E poi perché proprio un punto interrogativo?".
"Secondo te, uno che si fa tatuare un punto interrogativo ti può dare qualche risposta?".
Pag. 142
Ha scritto il Apr 01, 2011, 13:17
Non basta averli, i ricordi. Bisogna avere la forza di perderli per non tradirli.
Pag. 212
Ha scritto il Apr 01, 2011, 13:17
Attendere non significa aspettare un'occasione più favorevole ma non avere coraggio.
Pag. 171

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi