Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Io sento diverso

Cosa pensa un bambino di 10 anni con sindrome di Asperger

By Paolo Cornaglia Ferraris

(18)

| Others | 9788879468794

Like Io sento diverso ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Che cosa pensa un bambino di 10 anni con sindrome di Asperger? E i suoi genitori? Quali sono le loro preoccupazioni, le loro ansie, le loro esperienze? L'autore raccoglie in queste pagine il racconto di un bambino con sindrome di Asperger, scritto pr Continue

Che cosa pensa un bambino di 10 anni con sindrome di Asperger? E i suoi genitori? Quali sono le loro preoccupazioni, le loro ansie, le loro esperienze? L'autore raccoglie in queste pagine il racconto di un bambino con sindrome di Asperger, scritto proprio da lui, e le storie di mamme e papà di altri bambini 'speciali' come lui. Il libro presenta anche delle schede con le quali è possibile riuscire a decifrare il comportamento di una persona con sindrome di Asperger, per poter intervenire con una logica che faciliti da una parte il suo desiderio di essere compreso, dall'altra la possibilità di comunicare.

4 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Sono di parte perchè lavoro con i bambini Asperger...ma trovo che sia un libro bello e ben fatto!!! L'ultima parte con i consigli alle famiglie e i contributi di genitori e fratelli è fantastica!!

    Is this helpful?

    Vale vally - mammafelice ❤️ said on Sep 21, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    ...Voi sentite uguale...

    Un testo il cui interesse (finalmente!)è quello di andare al di là dell'identificazione di “sintomi e segni” tipici dell'Asperger ,ed è invece teso a cercare di capire e far capire ciò che sente,che pensa e come pensa,un bambino con sindrome di Asper ...(continue)

    Un testo il cui interesse (finalmente!)è quello di andare al di là dell'identificazione di “sintomi e segni” tipici dell'Asperger ,ed è invece teso a cercare di capire e far capire ciò che sente,che pensa e come pensa,un bambino con sindrome di Asperger, il tutto attraverso il racconto in prima persona di un bambino di 10anni ma anche attraverso i racconti dei genitori di alcuni altri ragazzi.
    Semplicità e chiarezza...sono le parole chiave del libro,ed è questo che lo rende fruibile per tutti,indipendentemente dall'età e dalle conoscenze “teoriche” sull'argomento...

    E' difficile dire cosa ho io di diverso,perchè non me ne accorgo:anzi io mi sento del tutto normale.Sto imparando,invece,che ci sono cose che sento o che faccio in modo diverso da come le sentono o le fanno gli altri.Ora provo a spiegarvelo...

    Is this helpful?

    Marta88 said on Sep 12, 2010 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Molto utile

    Oltre ad una introduzione teorica, esaustiva ma semplice, questo libro offre un'analisi dettagliata di una cinquantina di situazioni 'critiche', che sono quelle nelle quali una famiglia alle prese con l'Asperger si può riconoscere. Per ciascuna di es ...(continue)

    Oltre ad una introduzione teorica, esaustiva ma semplice, questo libro offre un'analisi dettagliata di una cinquantina di situazioni 'critiche', che sono quelle nelle quali una famiglia alle prese con l'Asperger si può riconoscere. Per ciascuna di esse vengono proposte un'interpretazione, che ci aiuta a capire cosa probabilmente sente il bambino e perchè agisce, di conseguenza, in un certo modo e dei suggerimenti di intervento. Di nuovo, viene ribadita l'importanza del canale visivo: "(...) descrivendo una scena dobbiamo imparare a utilizzare parole di tipo visivo (...) creare immagini complete nella mente del nostro interlocutore; consideriamoci 'pittori della mente'. Il nostro successo nella comunicazione con il bambino Asperger dipende dalla capacità di dipingere efficacemente immagini mentali (...)". Infine, un consiglio a mio avviso importantissimo: "(...) la complessità dei problemi sensoriali deve farvi diventare tolleranti (...) Cercate di capire, ma non spendeteci troppo tempo, perchè potreste perdere l'opportunità di godere dell'individualità del vostro bambino (...)". Ottimo spunto per genitori, familiari e insegnanti.

    Is this helpful?

    pensierieparole said on May 11, 2010 | Add your feedback

  • 4 people find this helpful

    Il sottotitolo del libro recita "cosa pensa un bambino di 10 anni con sindrome di Asperger".
    Oltre a cosa pensa, potrei agiungere: cosa sente, come sente, cosa prova, come vede il mondo...
    Un bel libro, che oltre a farci capire come sentono ...(continue)

    Il sottotitolo del libro recita "cosa pensa un bambino di 10 anni con sindrome di Asperger".
    Oltre a cosa pensa, potrei agiungere: cosa sente, come sente, cosa prova, come vede il mondo...
    Un bel libro, che oltre a farci capire come sentono i bambini con questa "strana" sindrome, offre dei consigli concreti non solo per interpretare i comportamenti "aspergeriani", ma anche delle modalità di intervento che possono essere utili.
    Scritto in modo semplice e chiaro per chiunque.

    Is this helpful?

    Paola said on Sep 15, 2008 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (18)
    • 5 stars
    • 4 stars
  • Others
  • ISBN-10: 8879468790
  • ISBN-13: 9788879468794
  • Publisher: Centro Studi Erickson
  • Publish date: 2006-01-01
Improve_data of this book