Io sono di legno

Voto medio di 1853
| 344 contributi totali di cui 233 recensioni , 111 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 12/01/18
Una madre e una figlia. La figlia tiene un diario e la madre lo legge. Alla storia di anaffettività, di sentimenti negati o traditi della giovane Mia, Giulia risponde con la propria storia segnata da quell'"essere di legno" che sembra la malattia, il ...Continua
Ha scritto il 07/12/17
E' un libro piccolino che supera di poco le 100 pagine ma fa emozionare tanto ma anche tanto riflettere. E' la storia di Giulia e Mia, madre e figlia, la prima legge il diario della seconda e raccontando la sua storia fa capire che oltre ad essere su ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 26/04/17
Un ritratto di famiglia non convenzionale scritto benissimo ed emozionante.
Un rapporto madre-figlia che si dipana e si racconta attraverso lettere, confessioni su un diario segreto e cresce fino al finale.
L'autrice è giovanissima e molto ta
...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 30/01/17
Giulia Carcasi per i lettori adolescenti è l'ideale, questo libeo era il mio preferito al liceo.
Ha scritto il 23/02/16
Appena ho cominciato a leggerlo avrei dato 4 stelle, ma man mano che procedevo il voto calava fino a 3.
E' giusto che una madre legga il diario del proprio figlio/a?? Io dico di no, però i casi sono molti e le motivazioni le più disperate, quindi
...Continua

Ha scritto il Feb 03, 2016, 21:13
"Vai" gli ho detto, e in tre lettere c'era l'oceano.
Pag. 89
Ha scritto il Apr 09, 2015, 13:42
Il legno sembra fermo, ma è sottoposto a pressioni interne che lentamente lo spaccano.
La ceramica si rompe, fa subito mostra dei suoi cocci rotti.
Il legno no, finché può nasconde, si lascia torturare ma non confessa.
<
...Continua
Pag. 77
Ha scritto il Jan 20, 2014, 08:17
Scordare è più crudele di dimenticare: chi è dimenticato viene tolto dalla mente, chi è scordato viene tolto dal cuore.
Pag. 132
Ha scritto il Jul 30, 2013, 13:01
Io "scordare" è un verbo che non conosco.
Scordare è più crudele di dimenticare: chi è dimenticato viene tolto dalla mente, chi è scordato viene tolto dal cuore.
E se io abito nel tuo cuore e tu mi cacci, io non avrò altro posto dove stare.
...Continua
Ha scritto il Jul 30, 2013, 13:01
Hai visto in me quello che neanche io ho visto.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
  • 348
  • 715
  • 532
  • 191
  • 67
Aggiungi