Io sono leggenda

I capolavori della letteratura horror, 7

Voto medio di 6547
| 965 contributi totali di cui 926 recensioni , 39 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Nurseka
Ha scritto il 04/04/18

Posò il bicchiere sul tavolo.
Non ne ho più bisogno, pensò. Le mie emozioni non hanno più bisogno di nutrimento. Non ho più bisogno del liquore per dimenticare o evadere. Non devo fuggire da nulla. Non ora.

Elisa Vangelisti...
Ha scritto il 22/07/17

Valutazione dell’estratto di amazon ☆☆ Scritto molto bene. Non lo metto in wishlist solo perché non è fra le mie trame preferite e rischio di farmi prendere dall’ansia. Ho visto il film qualche anno fa ed ero curiosa. Grande autore.

Galions
Ha scritto il 10/07/17
Ottimo classico
'Io sono leggenda' è considerato un classico per certi versi della fantascienza e per altri dell'horror. La catalogazione per genere e sottogenere è l'ultima cosa che mi interessa in un romanzo, per cui mi limito a dire che in quanto classico vale la...Continua
Asia
Ha scritto il 01/07/17
Da leggere

A me è piaciuto molto. Il finale è da pelle d'oca e per niente scontato. Ha una sua morale di fondo che va cercata al di là del genere horror/fantasy. 5 stelle meritate.

Mauro Mindoli
Ha scritto il 19/06/17
Splendido thriller post apocalittico. Letto o meglio, divorato, in circa tre ore. Molto difficile interromperne la lettura ed infatti non ci sono riuscito. Immedesimandosi nell'assurda situazione del protagonista, si entra in un mondo da incubo dove...Continua

Monkeyluis
Ha scritto il Jul 27, 2017, 18:06
Quei pensieri erano una testimonianza esecrabile del mondo che aveva accettato; un mondo in cui l'omicidio era più praticabile della speranza
Da-Nee Oslo
Ha scritto il Jan 02, 2016, 21:32
Amici, sono qui, in vostra presenza, per discutere del vampiro [...]. ..La mia tesi è la seguente: i vampiri sono vittime di pregiudizi. La nota dominante del pregiudizio minoritario è questa: li si odia perché li si teme. [...] Ma i suoi bisogni son...Continua
Guy Montag
Ha scritto il Aug 31, 2015, 21:32
Ora sono io l'anormale. La normalità è un concetto di maggioranza, la norma di molti, e non la norma di uno solo.
Pag. 200
Alfonso Zarbo
Ha scritto il Mar 08, 2015, 17:02
"Il cerchio si chiude. Un nuovo terrore nasce nella morte, una nuova superstizione penetra nell'inespugnabile fortezza dell'eternità."
Pag. 200
Alfonso Zarbo
Ha scritto il Mar 08, 2015, 17:02
Rimase sbronzo per due giorni e progettò di rimanerlo da lì all'eternità o alla fine della riserva universale di whisky quale che fosse arrivata prima. E avrebbe anche potuto farlo, se non fosse accaduto un miracolo. Accadde la terza mattina, quando...Continua
Pag. 106

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi