È il 1976. Robert Neville torna a casa dopo una giornata di duro lavoro. Cucina, pulisce, ascolta un disco, si siede in poltrona e legge un libro. Eppure la sua non è una vita normale. Soprattutto dopo il tramonto.
Perché Neville è l’ultimo uomo
...Continua
Luckich26
Ha scritto il 11/12/18
La leggenda in un libro
Semplicemente epico. Epocale. Tragico. Sublime. E' un capolavoro assoluto. Imperdibile. Se mai deciderete di vedere il film, fatelo pure, perchè ha poco a che spartire con il libro. Quindi leggete il libro, a prescindere, e se possibile prima del fil...Continua
Suziefirth1
Ha scritto il 28/09/18

Bello, forte e penso anche simbolico. Non mi aspettavo che fosse così potente, da brividi in alcuni punti. Veramente interessante.

Gi
Ha scritto il 31/07/18
La normalità è un concetto mutevole
Robert Neville è uno di quei personaggi che la notte mi mancherà. Mi ero affezionato alle sue disgrazie, disavventure, angosce… un baluardo, l'ultimo rimasto sulla terra, un libro che scorre rapido e appassiona, nonostante la forse troppa brevità neg...Continua
schnatter-schnatter
Ha scritto il 25/07/18

Non giudicare questo libro dalla copertina.

Eos
Ha scritto il 20/07/18
SPOILER ALERT
Letto anni fa, e per anni pubblicato in Italia con il titolo "i vampiri" al posto dell'originale io sono leggenda, e di cui sono stati tratti ben tre film da questo libro, l'ultimo uomo della terra del 1964, 1975:occhi bianchi sul pianeta terra del 1...Continua

Monkeyluis
Ha scritto il Jul 27, 2017, 18:06
Quei pensieri erano una testimonianza esecrabile del mondo che aveva accettato; un mondo in cui l'omicidio era più praticabile della speranza
Da-Nee Oslo
Ha scritto il Jan 02, 2016, 21:32
Amici, sono qui, in vostra presenza, per discutere del vampiro [...]. ..La mia tesi è la seguente: i vampiri sono vittime di pregiudizi. La nota dominante del pregiudizio minoritario è questa: li si odia perché li si teme. [...] Ma i suoi bisogni son...Continua
Guy Montag
Ha scritto il Aug 31, 2015, 21:32
Ora sono io l'anormale. La normalità è un concetto di maggioranza, la norma di molti, e non la norma di uno solo.
Pag. 200
Alfonso Zarbo
Ha scritto il Mar 08, 2015, 17:02
"Il cerchio si chiude. Un nuovo terrore nasce nella morte, una nuova superstizione penetra nell'inespugnabile fortezza dell'eternità."
Pag. 200
Alfonso Zarbo
Ha scritto il Mar 08, 2015, 17:02
Rimase sbronzo per due giorni e progettò di rimanerlo da lì all'eternità o alla fine della riserva universale di whisky quale che fosse arrivata prima. E avrebbe anche potuto farlo, se non fosse accaduto un miracolo. Accadde la terza mattina, quando...Continua
Pag. 106

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi