Io ti troverò

Voto medio di 554
| 160 contributi totali di cui 152 recensioni , 8 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
by Ax
Ha scritto il 28/12/17
Nascita di un serial killer
Caryl Chessman fu un criminale americano giustiziato nella camera a gas nel 1960, pena forse troppo dura se comparata ai reati di stupro e rapina. Ritenuto Il bandito della luce rossa, un rapinatore/stupratore che si avvicinava alle coppie appartate...Continua
Shining91
Ha scritto il 19/03/17
Shane Stevens
Io ti troverò è un romanzo thriller scritto da Shane Stevens nel 1979 e pubblicato in Italia solo nel 2010 , quest'autore ha ispirato tanti autori noto da Stephen King , Thomas Harris , James Ellroy , con questo romanzo si crede sia stata inaugurata...Continua
abigaille
Ha scritto il 25/02/17
Scritto in un modo da far pensare più volte che sia una storia vera, racconta la vita di un tremendo serial killer americano. E' costruito in modo impeccabile, fino al finale - che non poteva essere diverso. Difetto: le molte storie parallele alla pr...Continua
Diletta
Ha scritto il 07/11/16
Non capisco
Non capisco tutte queste recensioni positive. O forse, a questo punto, non ho capito io il romanzo :) Non tanto per la lunghezza, ma per le infinite parentesi che si aprono, i miliardi di personaggi che si intrecciano, la scrittura. TROPPO! Sono rius...Continua
barbara
Ha scritto il 04/10/16

thriller magico in cui il lettore conosce fin dall'inizio tutti i segreti del killer. la magia è nel fatto che nonostante tale onniscienza la tensione resta alle stelle dall'inizio alla fine.


Bssm
Ha scritto il Jan 02, 2012, 14:22
Ma più di tutto lo infastidiva chi non era in grado di godersi le gioie del momento, chi cercava perennemente rassicurazione per l'ora successiva, per il giorno seguente o per il resto della vita. Non aveva quel tipo di garanzie da offrire.
Pag. 745
RITZ
Ha scritto il Mar 17, 2011, 10:48
Chess Mann, Thomas Bishop è un pazzo omicida all'ultimo stadio della follia. Non si fermerà finchè non sarà morto. È come un robot, una macchina da distruzione che non puó fermare se stessa. In qualche modo è geniale, probabilmente la più ingegnosa m...Continua
Pag. 676
RITZ
Ha scritto il Mar 17, 2011, 10:46
Si guardi sempre alle spalle, perché ció che la insegue potrebbe raggiungerla.
Pag. 541
Shin
Ha scritto il Feb 26, 2011, 09:30
Kenton si accese una sigaretta "Ti sembra mai di lavorare per la mafia", disse distrattamente, "invece che per una grande società?". "Sempre!", rispose Grimes ridacchiando. "Sono le due facce della stessa medaglia. L'unica distinzione è che noi mandi...Continua
Pag. 464
Shin
Ha scritto il Feb 26, 2011, 09:28
Quella sera si ingozzò fino allo stordimento e si addormentò guardando uno spettacolo televisivo che mostrava un doppio stupro da parte di una banda di teppisti, un omicidio con pozze di sangue inquadrate a distanza ravvicinata, un bambino che veniva...Continua
Pag. 443

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi