Io uccido

Voto medio di 15081
| 1.602 contributi totali di cui 1.539 recensioni , 59 citazioni , 0 immagini , 4 note , 0 video
FrAfAiR
Ha scritto il 17/06/18
SPOILER ALERT
Consigliato vivamente
Ho trovato questa libro molto avvincente, vorresti poter avere del tempo infinito per continuare a leggerlo e ad arrivare in fondo velocemente per capire chi è l'assassino. L'unica cosa, il finale mi è sembrato un po' banale, calcolando il tipo di as...Continua
Fenikso
Ha scritto il 16/06/18
Continua la serie delle 2 stelle
Non mi è piaciuto. Non per la storia, di per sè onesta per un thriller, ma per le modalità di costruzione del racconto. Non lo so, questo saltare da un personaggio all'altro dalla vittima, al poliziotto, al killer, al deejay, al produttore del deej...Continua
Eos
Ha scritto il 15/03/18

Davvero bello questo "Io uccido" scritto molto bene con una buona dose di suspense, colpi di scena ed una storia molto coinvolgente.

La libreria del...
Ha scritto il 29/11/17

Metaforicamente parlando, ci sta!

Manuel Trovato
Ha scritto il 14/11/17
SPOILER ALERT
Unico ed emozionante!

Un thriller mozzafiato il romanzo d'esordio, campione di incassi, di Giorgio Faletti. Pagina dopo pagina si entra in una storia sorprendente, che catapulta il lettore in un'altra dimensione. Sorprendente!


Pollini d'altre...
Ha scritto il Mar 06, 2017, 18:39
Nella vita ci sono cose che ti cerchi e altre che ti vengono a cercare. Non le hai scelte e nemmeno le vorresti, ma arrivano e dopo non sei più uguale. A quel punto le soluzioni sono due: o scappi cercando di lasciartele alle spalle o ti fermi e le a...Continua
Cleo
Ha scritto il Oct 27, 2016, 14:29
Quelle scene lo avevano sempre fatto sorridere. Il filo rosso o il filo verde. La vita di milioni di persone dipendeva dal fatto che l'eroe della storia fosse daltonico o meno...
Pag. 481
Cleo
Ha scritto il Oct 27, 2016, 14:29
Nessuno poteva imporsi di non amare più. E soprattutto nessuno poteva imporsi di amare ancora. Non bastava la volontà, per quanto ferrea: ci voleva la benedizione del caso, di quella somma di cose che migliaia di anni di esperienze e chiacchiere e po...Continua
Pag. 430
Cleo
Ha scritto il Oct 27, 2016, 14:27
Sembrava che la natura, lentamente, stesse intessendo un delicato e paziente lavoro a maglia per ricoprire la ferita che gli uomini le avevano inferto.
Pag. 412
Cleo
Ha scritto il Oct 27, 2016, 14:23
Era normale che quel bisogno fisiologico arrivasse al momento meno opportuno, secondo la logica distruttiva della casualità, che appena può rompere i coglioni agli esseri umani lo fa.
Pag. 286

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Denis Sam
Ha scritto il Oct 04, 2017, 13:36
Libro che una volta iniziato ti prende a tal punto da volerlo finire ad ogni costo. Avvincente.
Margherita Lippolis
Ha scritto il Aug 11, 2016, 17:39
Uno dei pochi thriller che ho divorato. Storia avvincente
Pork&Cindy
Ha scritto il Dec 26, 2014, 12:54
Ti chiedi a volte come mai, se il tempo passa così in fretta, ci sono dei momenti in cui sembra non passare mai...
Pork&Cindy
Ha scritto il Dec 26, 2014, 12:52
La musica e' l'unica promessa mantenuta, la musica e' l'unica scommessa vinta. lo aveva detto a qualcuno, una volta, che la musica e' tutto, che l'inizio e la fine del viaggio, che la musica e' il viaggio stesso. Lo hanno ascoltato ma non gli hanno c...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi