Io viaggio da sola

Voto medio di 426
| 85 contributi totali di cui 74 recensioni , 10 citazioni , 1 immagine , 0 note , 0 video
Ha scritto il 15/07/17
Lo anticipo, non si tratta di un'opera letteraria degna del nobel di letteratura, il massimo dei voti è dovuto ad altro..E' un libro per le donne che vivono sole, per quelle che lo hanno scelto dall'inizio, per quelle a cui è capitato strada ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 03/07/17
"io viaggio da sola" di Maria Perosino
Il libro è consigliato a tutte quelle donne che, per necessità o vocazione, scelta o puro piacere, viaggiano da sole. Un libro scritto per il genere femminile – chiosa l'autrice nelle prime pagine del testo – ma non vietato a quello maschile, ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 30/04/17
Viajera solitaria
Letto in un momento in cui avevo bisogno di sentirmi indispensabile a me stessa quindi molto adatto. Leggero e schietto...piacevole.
Ha scritto il 24/09/16
Malinconico
Boh, libro carino ma antipatico all'inizio. Andando avanti con la lettura, si può intravedere la malinconia della scrittrice, tra una battuta e l'altra, anche se all'inizio il suo sembra un modo di viaggiare e di vivere da borghesi di sinistra. ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 22/09/16
Maria Perosino, io lo so perché viaggi da sola.
Davvero brutto, questo libro: la scrittura è artificiosa e volutamente arzigogolata soprattutto nella parte iniziale, tipica di una persona che vuole mostrare più di quello che è capace di fare e, pertanto, risulta fastidiosa e insopportabile ...Continua
  • 1 mi piace

Ha scritto il Jan 02, 2016, 14:15
Uno degli aperitivi più belli della mia vita è stato sulla terrazza di un elegante (e costoso) bar di un albergo, a Istanbul, guardando il Bosforo all'ora del tramonto. Eh sì, lo so che il tramonto sul Bosforo sarebbe una delle cose più ...Continua
Ha scritto il Jan 02, 2016, 14:15
Forse per caso o forse perchè lì mi aveva portato il mio pilota automatico, mi sono ritrovata di fronte a un ristorante dov'ero stata diverse volte e dov'ero stata bene. (…) E così, senza farci caso, ho preso altre due decisioni importanti. La ...Continua
Ha scritto il Jul 17, 2015, 14:54
Io vedo la donna che viaggia e capisco che sta dicendo qualcosa a quella bambina, poche parole, pronunciate sottovoce, che riesco a stento a sentire. 'Sto entrando nel tuo futuro', dice. 'E sai una cosa? Ho anche intenzione di godermelo, questo ...Continua
Pag. 136
Ha scritto il Jul 17, 2015, 14:53
...quando s'incontra una persona nuova, le possibilità che quella persona ci faccia del bene o ci faccia del male sono equamente divise al e cinquanta per cento. Tanto vale, sosteneva, scommettere sulla prima opzione, perché altrimenti ci si ...Continua
Pag. 131
Ha scritto il Jul 17, 2015, 14:48
...è guardando dal finestrino che mi è parso di capire cosa significa provare nostalgia per qualcosa che non si è vissuto. Perché per me ogni stazione è (anche) un'ipotesi, rimasta indimostrata eppure fisicamente immaginata, a suo modo vissuta. ...Continua
Pag. 94

Ha scritto il Nov 21, 2014, 17:38
Maria Perosino (Torino, 10 dicembre 1961 – Torino, 16 giugno 2014)
Maria Perosino (Torino, 10 dicembre 1961 – Torino, 16 giugno 2014)

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi