Iperione o l'eremita in Grecia

Voto medio di 220
| 25 contributi totali di cui 23 recensioni , 2 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Lamusk
Ha scritto il 01/10/15
"Noi moriamo per vivere".

Intollerabilmente spocchioso!!!1!11! 😬

Alan53
Ha scritto il 22/09/15

iperbolico, aulico nonchè iperomantico affranto. bello davvero anche se antico

Alfio
Ha scritto il 15/08/14
Somma perfetta

di diversi ingredienti romantici, livelli lirici
altissimi, un'opera completa fatta di poesia e filosofia,
religione e storia. Un libro eterno

Morvan [—Prima...
Ha scritto il 02/12/12
Come l’Allegretto della Settima di Beethoven!
Romanzo epistolare potentissimo e disperato, come il suo autore se si vuole... Spira l’eco della rivoluzione in Francia, ma solo indirettamente, perché l’ellenismo di Hölderlin lo spinge a traslare la sua storia nella Grecia sotto il dominio ottomano...Continua
Anna Kiarenina
Ha scritto il 28/05/12
Sorriso immortale
"Era calata la sera e le stelle stavano salendo in cielo. Ci arrestammo muti, sotto la casa. Eterrnità era in mezzo a noi e sopra di noi. Diotima, delicata come l'etra, mi circondò con le sue braccia. "Sciocco, che cos'è la separazione?" mi sussurrò...Continua

Caligola
Ha scritto il May 09, 2011, 19:05
Quando un albero comincia ad intristire, non portano forse tutte le sue foglie il colore del mattino?
Pag. 159
Caligola
Ha scritto il May 09, 2011, 19:04
Non piangete se ciò che è perfetto sfiorisce; presto ringiovanirà!Non addoloratevi se la melodia del vostro cuore ammutolisce, presto si troverà una mano per accordarlo!
Pag. 73

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi