Ippolito

di | Editore: Avia Pervia
Voto medio di 159
| 13 contributi totali di cui 11 recensioni , 2 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 21/12/15
Letture di base, alle origini del ns mondo, nel caso di Euripide, diciamo pure "piccolo-borghese". Una tragedia minore, di maniera, ma resta il fascino della classicità.
  • 1 mi piace
Ha scritto il 08/08/14
(sciocche e oziose speculazioni estive) …ma esattamente, in Germania, mentre Euripide scriveva l'”Ippolito”, che cos'è che facevano?
  • 3 mi piace
  • 8 commenti
Ha scritto il 08/03/14
La tragedia dell'amore folle, della forza ineluttabile e devastante di Afrodite, ma soprattutto il dramma della parola. La parola come giuramento, come segreto, il più delle volte tradito, la parola come preghiera/maledizione, come menzogna, come ...Continua
Ha scritto il 30/09/13
Ippolito è una di quelle tragedie dove l'assillo amoroso è vissuto come onta disonorevole. L'individuo si lascia consumare dalla passione pur di non corrompere i più alti valori morali.Molto più esplicite sono queste parole prese dal ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 14/01/13
SPOILER ALERT
Ippolito
Ippolito, quest'uomo così lontano dalla nostra sensibilità, dedito anima e corpo alla dea Artemide, la caccia e la castità, non offre le sue preghiere ad Afrodite, nonostante questo gli sia consigliato anche dal suo servo, nella sua 'umile' ...Continua

Ha scritto il Apr 03, 2013, 06:32
FEDRA: [...] Noi sappiamo che cos'è il bene, lo vediamo, ma poi non ci sforziamo di farlo. Alcuni si abbandonano alla pigrizia, altri preferiscono darsi al piacere...
Pag. 79
Ha scritto il Apr 03, 2013, 06:29
Se gli dei si sono abbandonati a ogni sorta di relazione amorosa, quale scrupolo o quale pretesa può nutrire il mortale nel campo dell'etica sessuale?
Pag. 28

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi