Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Iso

Di

Editore: Fabbri

4.1
(32)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: | Formato: Altri

Isbn-10: 8845142124 | Isbn-13: 9788845142123 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1ª ed.

Genere: Teens

Ti piace Iso?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Isotta ha tredici anni, qualche chilo di troppo (o almeno così lei pensa) e un bel mucchio di timidezza con cui fare i conti tutti i giorni. Quando scopre che forse - forse - le piace un po' Danilo, un suo nuovo compagno di classe, non sa che cosa fare. Alla fine decide di scrivergli delle mail in incognito, usando l'indirizzo dell'ufficio della mamma. Parla di questa storia con la sua migliore amica, Giuly, che sta a Milano. E Danilo ne parla con Luca, il fratello grande che sta lontano, in Germania, dicendogli che forse - forse gli piace una sua compagna di classe. Tutti sono lontani da tutti, ma con Internet, le mail, gli sms, sono tutti in qualche modo vicini.
Ordina per
  • 4

    Iso si sente brutta e grassa, è una ragazzina timida, non ha molte amiche, ma ne ha una speciale speciale, che però vive lontano da lei. Si sentono comunque ogni giorno tramite email e sms.
    Ed è attraverso questo tipo di comunicazione che Iso riesce ad aprirsi e a confidarsi con un suo compa ...continua

    Iso si sente brutta e grassa, è una ragazzina timida, non ha molte amiche, ma ne ha una speciale speciale, che però vive lontano da lei. Si sentono comunque ogni giorno tramite email e sms.
    Ed è attraverso questo tipo di comunicazione che Iso riesce ad aprirsi e a confidarsi con un suo compagno di classe, che le piace molto. E attraverso internet è più facile parlare, come le dice la sua amica Giuly.
    Più facile, vero, ma a volte si rischia di perdere anche il contatto con la realtà e con tutto ciò che questa comporta, come le ricorderà proprio la sua più cara amica, che preferirebbe certamente averla vicina, fare shopping con lei, mangiare insieme, ridere e scherzare viso a viso.
    Una carinissima e dolce storia di adolescenti alle prese con le prime cotte.

    ha scritto il