Isola con fantasmi

di | Editore: Guanda
Voto medio di 93
| 29 contributi totali di cui 29 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
In un'isola aspra nel mare d'Irlanda, lontana dai circuiti turistici e popolata da gente solitaria, approda una strana comitiva di naufraghi. I sette - una fotografa, un anziano attore, la bella governante Flora, tre ragazzini e il lascivo Felix ... Continua
Ha scritto il 15/06/17
“Quello che accade non ha importanza; il momento è tutto. Questo è il mondo d'oro. Il pittore ha radunato il suo piccolo gruppo di persone e le ha poste in questa radura agitata dal vento, in questa delicata luce artificiale, dipingendole come angeli e pagliacci. È un mondo dove niente è perduto, dove di tutto è dato conto pur se il mistero delle cose è preservato; un mondo dove essi possono vivere, per quanto brevemente, per quanto tenuemente, nella sera affievolentesi dell'io, solitari e al tempo stesso insieme in qualche modo qui in questo luogo, morenti come sono, eppure fissi per sempre in un istante luminoso, eterno.”
L'isola è il mio elemento naturale, un mondo a sé, in cui tutto acquista un valore diverso, forse per via dell'acqua che fa da confine e da limite allo stesso tempo. Anche la luce e il cielo ne sono condizionati, e di conseguenza il modo in cui ..." Continua...
  • 5 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il 12/07/16
La sinossi di questo libro è fuorviante: non è un giallo né un mistery. È un'opera strana, sembra divisa in due parti, o almeno così l'ho percepita: la prima più incalzante e inquietante, la seconda rallentata e a tratti onirica.Banville ha ..." Continua...
Ha scritto il 23/11/15
Uno scrittore raffinatissimo
Adoro Banville, la sua scrittura squisita, fortemente evocativa. Le atmosfere dei suoi libri sono uniche, irresistibilmente poetiche, quasi fatate. Lui riesce a vedere attraverso gli oggetti e all'interno delle anime, trasmettendo queste sensazioni ..." Continua...
  • 3 mi piace
Ha scritto il 11/07/14
"Isola con fantasmi" di John Banville
Isola con fantasmi è uno dei libri che per me hanno fatto la differenza come esperienza di lettura: è bellissimo, difficile, avvolto nel mistero, pieno di suspense, intrighi, cose non dette, piani che si collocano tra la realtà e forse il ..." Continua...
  • 2 mi piace
Ha scritto il 27/02/13
"uno sciame di impossibili aneliti sorse in lui come un'ebbrezza"
"Meglio senza di noi, meglio il nulla di questo, di questo macello che abbiamo generato".Questo libro si ama o si odia. Lo si ama solo se si è cultori appassionati del bello stile, perché la scrittura di Banville è ricca come poche, si gonfia di ..." Continua...
  • 6 mi piace
  • 4 commenti

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi