In una ridente e sonnolenta cittadina americana, un gruppo di ragazzini, esplorando per gioco le fogne, risveglia da un sonno primordiale una creatura informe e mostruosa: It. E quando, molti anni dopo, It ricompare a chiedere il suo tributo di ... Continua
Ha scritto il 20/10/17
Veramente, si tratta di una rilettura, diversi anni dopo la prima volta, concomitante del film in uscita in questi giorni. Di più: è stata una rilettura a balzi, slegata, per rivivere alcune scene tra le più impressionanti (la spedizione in ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 19/10/17
CAPOLAVORO
IT del maestro Stephen King è probabilmente uno dei più importanti romanzi della seconda metà del 900'. In questo testo monumentale dalle oltre 1200 pagine si mescolano con assoluta armonia temi apparentemente opposti: amore e morte, coraggio e ...Continua
Ha scritto il 19/10/17
it
Scritto negli anni immediatamente precedenti alla disintossicazione del suo autore, quest’opera di oltre mille pagine mescola horror, fantasy, gotico, romanzo di formazione e storia d’avventura in maniera esemplare."A Derry , una piccola ...Continua
Ha scritto il 13/10/17
Un libro molto forte, potente. Si entra in una gigantesca costruzione mentale e ne si esce affascinati e sorpresi da tanta capacità creativa, veramente una fantasia fervida! L'horror non è il genere nelle mie corde di lettrice, quindi mi sono ...Continua
Ha scritto il 13/10/17
recensione a cura di LUNATICAMENTE.COM
RECENSIONE COMPLETA QUI: https://www.lunaticamente.com/recensioni-di-libri/item/299-it-di-stephen-king.htmlKing è proprio un maestro, le dissolvenze fra passato e presente/presente e passato sono la cosa che più mi ha colpito del romanzo, mi ...Continua

Ha scritto il May 21, 2017, 08:07
Si paga per quel che si ottiene, e si ottiene ciò per cui si paga.. e prima o poi quel che ti appartiene torna a te.
Ha scritto il Nov 19, 2016, 18:33
“Best not to look back. Best to believe there will be happily ever afters all the way around – and so there may be; who is to say there will not be such endings? Not all boats which sail away into darkness never find the sun again, or the hand of ...Continua
Ha scritto il Mar 12, 2015, 23:11
Gli piaceva l'odore dei libri, un odore di spezie, che aveva del favoloso.
Pag. 192
  • 2 mi piace
Ha scritto il Mar 12, 2015, 23:02
La sensazione che si prova quando il vagoncino delle montagne russe arriva in cima alla prima ripida salita e comincia veramente la corsa. Ansia e desiderio. Ciò che si vuole e ciò che si ha paura di cercare di avere.
Pag. 1233
Ha scritto il Mar 12, 2015, 22:59
...La realtà è un concetto del quale è bene diffidare e che talvolta la sua solidità non è maggiore di quella di una stoffa tessuta sopra un ordito di fili fragili come quelli di una ragnatela.
Pag. 1208
  • 2 mi piace

Ha scritto il Oct 18, 2017, 16:17
Virgilio
Vidi le cose più tremende,la maggior parte delle quali in me!
☺
Virgilio Vidi le cose più tremende,la maggior parte delle quali in me! ☺
Virgilio Vidi le cose più tremende,la maggior parte delle quali in me! ☺
  • 1 mi piace

Ha scritto il Aug 22, 2017, 12:27
dsffdaafdsasfd
Ha scritto il May 28, 2015, 15:20
It ha bisogno di tempo, e di attenzioni. Al momento ne sono priva. Lo riprenderò con calma in un momento più consono

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi