In una ridente e sonnolenta cittadina americana, un gruppo di ragazzini, esplorando per gioco le fogne, risveglia da un sonno primordiale una creatura informe e mostruosa: It. E quando, molti anni dopo, It ricomincia a chiedere il suo tributo di sang ...Continua
Laura Blue
Ha scritto il 09/09/18
Una sorpresa
Non ho mai amato il genere horror, non ho mai letto o visto qualcosa di questo genere. O almeno fino a prima di It. Sia chiaro, non penso che inizerò a divorarmi gli horror comunque, ma penso che questo libro valga la pena di essere letto da chiunque...Continua
Simonita
Ha scritto il 11/08/18

La paura, quella vera.
Non è il mio preferito del Maestro, ma è comunque una lettura, secondo me, imperdibile

paolo frighetto
Ha scritto il 05/08/18
avrebbe dovuto sapere che dio mette un tappeto sotto i piedi di gente come lui solo per poi strapparlo via all'improvviso ( p.28 ) si paga per quel che si ottiene, si ottiene ciò per cui si paga... e prima o poi quel che ti appartiene torna a te ( p....Continua
Salvia
Ha scritto il 29/07/18
Infinito ma una bella sfida per chi ama leggere. Un capolavoro più del genere romanzo di formazione che thriller. L'inizio, in stile King, sembra divagare ed é un po' lento ma poi torna tutto e vorresti rileggerlo da capo conoscendone la storia per c...Continua
Silvia0301
Ha scritto il 28/07/18

Tutti abbiamo paura di qualcosa per davvero. E nascondiamo questa paura anche a noi stessi. Ma Lui ci conosce e la userà contro di noi. Bellissimo. Più bello dei 2 film, perché sembra sincronizzato sul lettore.


Isabella Senza
Ha scritto il Aug 15, 2018, 17:36
Ma insieme avevano scoperto un segreto allarmante del quale nemmeno It era stato consapevole: ogni credenza ha il suo rovescio. Se ci sono diecimila contadini medievali capaci di far esistere i vampiri con la forza della loro credulità, può essercene...Continua
Pag. 1072
Isabella Senza
Ha scritto il Jun 11, 2018, 19:32
Andate alla vostra chiesa e ascoltate le vostre storie di Gesù che camminava sull’acqua, ma io, se vedessi qualcuno fare lo stesso, mi metterei a urlare e urlare e urlare. Perché a me non sembrerebbe un miracolo. A me sembrerebbe una profanazione.
Pag. 452
Francesco Succi
Ha scritto il Apr 05, 2018, 17:12
... pensare che l'infanzia ha i propri dolci segreti e conferma la mortalità e che la mortalità definisce coraggio e amore. Pensare che chi ha guardato in avanti deve anche guardare indietro e che ciascuna vita crea la propria imitazione dell'immorta...Continua
Pag. 1200
Filo97
Ha scritto il Jan 24, 2018, 12:41
"George sbattè forte le palpebre e guardò di nuovo. Faticava a credere a quel che vedeva: sembrava un personaggio di una storia, o di quei film nei quali si sa che gli animali balleranno e parleranno. se avesse avuto dieci anni di più, non avrebbe cr...Continua
Irene
Ha scritto il Dec 26, 2017, 10:58
Credo che sia stata la prima volta in tutta la mia vita in cui provai autentico dolore fisico. Non era affatto come avevo immaginato. Non ne fui travolto. Penso... che mi diede un punto di riferimento per un confronto, perché scoprivo in quel momento...Continua

•●Clαiяε...
Ha scritto il Oct 18, 2017, 16:17
Virgilio
Vidi le cose più tremende,la maggior parte delle quali in me!
☺
Virgilio Vidi le cose più tremende,la maggior parte delle quali in me! ☺
Virgilio Vidi le cose più tremende,la maggior parte delle quali in me! ☺

Anobii - Redazione
Ha scritto il Aug 22, 2017, 12:27
dsffdaafdsasfd
Lexie B
Ha scritto il May 28, 2015, 15:20
It ha bisogno di tempo, e di attenzioni. Al momento ne sono priva. Lo riprenderò con calma in un momento più consono

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi