Itaca per sempre

Voto medio di 653
| 94 contributi totali di cui 78 recensioni , 15 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video


Ulisse è tornato a Itaca. Sotto le spoglie del mendicante, si rivela a Eumeo e a Telemaco, organizza la vendetta, la esegue. Ma a questo punto Malerba comincia a scavare, a introdurre il germe di un'inquietudine, a portare alle conseguenze
...Continua
Ha scritto il 26/09/17
La Penelope risentita (e femminista)
La rilettura proposta da Luigi Malerba del ritorno a casa di Ulisse/Odisseo più che un racconto mitologico è un racconto umano. Provengo da un anno in cui ho cercato di recuperare parecchi titoli che richiamassero gli antichi miti, (e questo con Male ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 25/07/17
L'eterna lotta tra lui e lei - con una spruzzata di dubbio teoretico
Malerba affronta la celeberrima vicenda della conclusione dell'Odissea scegliendo una narrazione alternata, dando voce ad Ulisse e a Penelope, ai loro pensieri e alle loro azioni iniziando dall'arrivo di Ulisse a Itaca.
E' una scelta interessante
...Continua
  • 3 mi piace
  • 3 commenti
Ha scritto il 26/06/17
Strano romanzo: aderentissimo alle vicende, ai luoghi ed ai nomi dei personaggi omerici e lontanissimo da questi ultimi quanto a tratti umani ed emozioni.
Alla storia che si colloca, per usi, costumi e violenza nella Grecia dei poemi epici si con
...Continua
Ha scritto il 18/07/16
“Non ritroverò mai più il tempo perduto e l’amore tenuto vivo solo nella memoria. Ma la memoria non è vivere. Sperare e aspettare non è vivere.”
Penelope è da sempre simbolo della fedeltà coniugale, chiusa nella solitudine della sua reggia ad aspettare il ritorno del marito in giro per i mari di tutto il mondo dopo aver combattuto una guerra durata dieci anni, a fissare l’orizzonte nella sper ...Continua
  • 13 mi piace
  • 5 commenti
Ha scritto il 11/05/16
Ulisse torna finalmente ad Itaca sa bene che potrebbe non essere riconosciuto (e forse profondamente lo teme) e decide di non palesarsi subito ma di aspettare. Lo fa per astuzia, per non mettere in allarme i Proci, per pianificare meglio la propria v ...Continua
  • 1 mi piace

Ha scritto il Jul 18, 2016, 18:54
“Duro e terribile è il tuo cuore, Penelope, e io fuggirò da te come sono fuggito da Scilla e da Cariddi.”
Ha scritto il Jul 18, 2016, 18:53
“Non ritroverò mai più il tempo perduto e l’amore tenuto vivo solo nella memoria. Ma la memoria non è vivere. Sperare e aspettare non è vivere.”
Ha scritto il Jul 18, 2016, 18:53
“Quante illusioni si fanno gli uomini sul futuro ordinamento del tempo e non sanno che le loro memorabili imprese presto verranno dimenticate come le rivalità fra colonne di formiche.”
Ha scritto il Jul 18, 2016, 18:53
“Confesso di avere invidiato quelle ancelle che potevano soddisfare i loro desideri mentre io passavo le notti a consumarmi nella solitudine e nella memoria del mio sposo.”
Ha scritto il Jul 18, 2016, 18:53
“Quanta polvere distendono gli anni sui nostri sentimenti.”
  • 1 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Nov 29, 2014, 15:25
Ebook

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi