Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Italia De Profundis

By Giuseppe Genna

(510)

| Mass Market Paperback | 9788875211875

Like Italia De Profundis ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Un luogo che ho disimparato ad amare.

70 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    deludente

    mi aspettavo un libro più radicale, un pò come ASSALTO A UN TEMPO DEVASTATO E VILE, e invece ho trovato il solito Genna ma con in mezzo cose alquanto noiose e anche un pò scontate.

    Is this helpful?

    DeadChannel said on May 25, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Ti odio.
    E grazie te lo scrivo a pugni chiusi.
    Potessi prendere a rasoiate ogni pagina lo farei.
    Ma poi tornerei indietro.
    E lo sai che sono pigro.
    E tu troppo pignolo.
    E diventerebbe un puzzle di lacrime.
    Tu sai sempre tutto.
    Io no
    Quindi tengo ins ...(continue)

    Ti odio.
    E grazie te lo scrivo a pugni chiusi.
    Potessi prendere a rasoiate ogni pagina lo farei.
    Ma poi tornerei indietro.
    E lo sai che sono pigro.
    E tu troppo pignolo.
    E diventerebbe un puzzle di lacrime.
    Tu sai sempre tutto.
    Io no
    Quindi tengo insieme le pagine.

    Tu dimentichi.

    Is this helpful?

    Lour Des said on Aug 9, 2012 | 2 feedbacks

  • 3 people find this helpful

    (e comunque Genna De Profundis, tutto sommato, sarebbe stato il titolo più azzeccato)

    a tratti per me insostenibile, a tratti molto interessante, a tratti veramente eccezionale. Lo considero il perfetto esercizio zen-preparatorio-propedeutico al riabbordaggio del signor Antonio Moresco.

    Is this helpful?

    Shibbia said on May 13, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    E' strano quello che mi succede quando leggo Genna.
    Per la maggior parte del tempo non capisco. Decisamente troppi riferimenti filosofici, mistici, alti che davvero non sono alla mia portata. Eppure continuo a leggere, in qualche modo rapita dalle p ...(continue)

    E' strano quello che mi succede quando leggo Genna.
    Per la maggior parte del tempo non capisco. Decisamente troppi riferimenti filosofici, mistici, alti che davvero non sono alla mia portata. Eppure continuo a leggere, in qualche modo rapita dalle parole che non comprendo.
    C'è una sorta di attrazione/repulsione nei confronti dei suoi scritti, questo in particolare, qualcosa che mi attrae, forse il gusto del decadente, della rovina, dell'annuire nel leggere del marcio che ci circonda, e qualcosa che mi respinge, quel qualcosa che non vorrei vedere, un qualcosa del piangersi addosso che mi da fastidio, ma che riconosco come mio.
    La prima parte è davvero ostica, la seconda, la descrizione di un viaggio nell'inferno di un villaggio turistico siciliano è quanto di più vicino a quello che provo spesso e volentieri durante i miei spostamenti pendolari o quando mi capita di stare in mezzo a gruppi di gente sconosciuta.
    Forse è snobbismo, forse è solo presa di coscienza di quanto in basso siamo tutti arrivati.
    Si può solo risalire?

    Is this helpful?

    Miscugli said on Apr 9, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    " non basta crearsi tecniche per sfuggire alla propria ossessione "

    Is this helpful?

    kovalski said on Dec 26, 2011 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (510)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Mass Market Paperback 348 Pages
  • ISBN-10: 8875211876
  • ISBN-13: 9788875211875
  • Publisher: Minimum Fax
  • Publish date: 2008-10-01
Improve_data of this book

Margin notes of this book