Jamie's Italy

By

Publisher: Penguin Books Ltd

4.3
(149)

Language: English | Number of Pages: 336 | Format: Paperback | In other languages: (other languages) Dutch , Italian , German , French

Isbn-10: 0141019697 | Isbn-13: 9780141019697 | Publish date:  | Edition New Ed

Also available as: Hardcover

Category: Cooking, Food & Wine , Reference , Travel

Do you like Jamie's Italy ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
Ever since working at the River Cafe for Ruth Rogers and Rose Gray, Jamie Oliver has had a serious passion for Italian food. Now, ten years later, Italy and its wonderful flavours continue to have a major influence on his food and cooking. In "Jamie's Italy", Jamie travels this famously gastronomic country paying homage to the classic dishes of each region and searching for new ideas to bring home. The result is a sensational collection of Italian recipes, old and new, that will ensure Italy's influence reaches us all. On the menu is an array of magical ingredients and Mediterranean flavours all combined in Jamie's inimitable way. From Parma ham to Parmesan, from pannetone to panzanella, Jamie's book will transport you to Italy or at least bring Italy home to you.
Sorting by
  • 4

    Italia che passione!

    Ve lo dice una che non aveva mai cucinato prima seguendo una ricetta di cucina, ma Jamie scrive le ricette come potrei scriverle io, per questo mi riesce facile seguirle, senza tanti giri di parole, m ...continue

    Ve lo dice una che non aveva mai cucinato prima seguendo una ricetta di cucina, ma Jamie scrive le ricette come potrei scriverle io, per questo mi riesce facile seguirle, senza tanti giri di parole, ma sopratutto usando tanta fantasia di vocaboli.
    Semplicemente Italia!

    said on 

  • 3

    Meno è di più, meno è meglio

    Non mi interessa molto quanto è famoso Oliver, quanto è cool, quante copie vendono i suoi libri. Mi interessa però questo libro, accompagnato da bellissime fotografie e soprattutto da ricette che nasc ...continue

    Non mi interessa molto quanto è famoso Oliver, quanto è cool, quante copie vendono i suoi libri. Mi interessa però questo libro, accompagnato da bellissime fotografie e soprattutto da ricette che nascondono una visione profonda e politica del cibo: "meno è più". Ricette che Oliver ha perfezionato in sei settimane di viaggio in Italia, soprattutto al centro-sud. E' decisamente un bel libro che affianco idealmente a "Calore" di Bill Buford, dove si sostiene che "meno è meglio". Curioso poi che debbano essere due stranieri a ricordarci la meravigliosa semplicità della nostra cucina, ma è proprio così, e allora facciamocene una ragione.
    Un libro che sconsiglio a chi crede che Ferran Adrià sia un genio.

    said on 

  • 4

    Vabbè lui è un gran furbone che ha trovato la strada per aver successo e far soldi con la cucina italiana... Ma le immagini sono semplicemente stupende! Il capitolo che preferisco è quello dedicato ai ...continue

    Vabbè lui è un gran furbone che ha trovato la strada per aver successo e far soldi con la cucina italiana... Ma le immagini sono semplicemente stupende! Il capitolo che preferisco è quello dedicato ai risotti, con accostamenti assolutamente da sperimentare.

    said on 

  • 4

    Amicale

    Ricette normali. Foto geniali.Giudizio generale: molto carino. Alla fine della lettura rimane tanta voglia di mangiare in un ambiente sano con amici. Quindi, per chiunque dovesse iniziare a leggerlo ...continue

    Ricette normali. Foto geniali.Giudizio generale: molto carino. Alla fine della lettura rimane tanta voglia di mangiare in un ambiente sano con amici. Quindi, per chiunque dovesse iniziare a leggerlo prima di arrivare all'ultima pagina, assicuratevi di avere a vostra disposizione questi ingredienti fondamentali: affetti, cibo di qualità e natura sana e il piatto dell'amicizia sarà perfetto :D

    said on 

  • 4

    Diciamo la verità, in Italia non abbiamo di certo bisogno che un simpatico ragazzone inglese amante della cucina venga a insegnarci come realizzare le nostre stesse ricette.
    La cosa interessante di qu ...continue

    Diciamo la verità, in Italia non abbiamo di certo bisogno che un simpatico ragazzone inglese amante della cucina venga a insegnarci come realizzare le nostre stesse ricette.
    La cosa interessante di questo libro è che, leggendo le sue note e le sue ricette, ci si accorge di come tante cose che noi qui diamo per scontate, per chi vive al di fuori dell'Italia siano invece particolarità così radicate.

    Il volume nell'insieme è proprio spassoso.
    Le ricette tradizionali raccolte "on the road" sono davvero interessanti.
    Jamie Oliver è riuscito a colgliere il senso dell'orgoglio culinario tipico italiano e, grazie anche alle splendide foto, è riuscito a trasmetterlo con efficacia.

    said on 

  • 4

    a chi non sta simpatico questo rubizzo ragazzone inglese, dall'accento cockney e lo straripante entusiasmo? guardare i suoi programmi di cucina è divertente (un po' stressante seguire il suo inglese s ...continue

    a chi non sta simpatico questo rubizzo ragazzone inglese, dall'accento cockney e lo straripante entusiasmo? guardare i suoi programmi di cucina è divertente (un po' stressante seguire il suo inglese smozzicato e pieno di slang giovanile), è tutto uno 'schiaffate questo schianto di bisteccona in una bella padella tutta unta' e cose del genere. non tutto quel che fa mi trova entusiasta, ma per es. si inventa delle insalate pazzesche, da far venire voglia di mangiarle anche a chi non sia particolarmente felice di brucare erbette.
    questo libro è il risultato di un viaggio fatto da oliver nel nostro paese e trabocca di entusiasmo per tutto, dal cibo alla cucina alle ragazze alle signore che fanno le tagliatelle in casa e gli insegnano come si fa.
    propone ricette interessanti e invitanti, alcune tradizionali, altre rivisitate da lui o da chi gli ha passato le ricette.
    le foto sono bellissime, alcune piene di humour, altre poetiche e quasi malinconiche.

    said on 

  • 5

    Leggendo le sue ricette vien voglia di invitare ogni sera tanti amici a cena davanti a un piatto di spaghetti; per me che adoro cucinare è stato come viaggiare per l'italia alla scoperta dei piatti de ...continue

    Leggendo le sue ricette vien voglia di invitare ogni sera tanti amici a cena davanti a un piatto di spaghetti; per me che adoro cucinare è stato come viaggiare per l'italia alla scoperta dei piatti della nostra tradizione che ancora non conoscevo, scoprire quanto amore e quanta passione si possono donare con un semplice piatto.

    said on