Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Jeg dræber

By Giorgio Faletti

(0)

| Others | 9788776040611

Like Jeg dræber ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

»En psykopatisk seriemorder får hårene til at rejse sig mens siderne i debutromanen Jeg dræber vender sig selv ... en sand tour de force .. total overgivelse efter thrillerture Continue

»En psykopatisk seriemorder får hårene til at rejse sig mens siderne i debutromanen Jeg dræber vender sig selv ... en sand tour de force .. total overgivelse efter thrillerturen.«

- Bo Tao Michaëlis i Politiken

»Solid og intelligent underholdning fra start til slut«

- Euroman

I Monte Carlo, stedet for de rige og berømte, modtager radio-dj´en Jean-Loup Verdier et opkald fra en ensom mand som i radioen erklærer, at han planlægger at begå en forbrydelse. Samme nat bliver racerkøreren Jochen Welder og hans kæreste Arijane Parker, der er en berømt skakspiller, myrdet på grotesk vis. Begges ansigter er fjernet af forbryderen.

Efterforskningen foretages af politiinspektør Hulot, hvis søn døde som barn, FBI-agenten Frank Ottobre, der er en god ven af Hulot og som er på ferie i Monaco for at glemme sin kones død, men som uundgåeligt bliver draget ind i efterforskningen, den mentalt retarderede Pierrot, som har et talent for at finde livsvigtige spor i visse stykker musik, den amerikanske militærgeneral Nathan Parker, far til den myrdede Arijane, som styrter til Monte Carlo for at gennemføre sin egen blodtørstige menneskejagt efter morderen.

3 millioner solgte eksemplarer i Italien siden udgivelsen i 2003 siger mere end ord.

1550 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Io uccido

    Uno come Giorgio in America si dice larger than life:
    uno da leggenda"
    Jeffery Deaver, Il Venerdì - La Repubblica

    Io confermo

    Is this helpful?

    Francesca Gonzato Quirolpe said on Jul 30, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    La rivalutazione di un grande giallo

    Si sa, gli autori da defunti ottengono sempre più successo che in vita. E così, per quanto almeno mi riguarda, è stato nei confronti di Faletti.
    Dopo molti anni in cui avevo lasciato in un cassetto questo straordinario giallo, l'ho ripreso e ho letto ...(continue)

    Si sa, gli autori da defunti ottengono sempre più successo che in vita. E così, per quanto almeno mi riguarda, è stato nei confronti di Faletti.
    Dopo molti anni in cui avevo lasciato in un cassetto questo straordinario giallo, l'ho ripreso e ho letto fino in fondo, senza respirare, le vicende dei diversi protagonisti, che si legano in un modo o nell'altro con l'assassino.
    Faletti ha saputo creare una trama complessa ma allo stesso tempo limpida, capace di sorprendere e impaurire.
    Al di là della storia in sé ho apprezzato particolarmente le riflessioni, le similitudini, le descrizioni. Uno stile leggero e denso, da vivere tutto di un fiato.

    Is this helpful?

    Eclissi said on Jul 29, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Si può leggere sotto l'ombrellone

    Dal momento che non mi aspettavo granché, tutto sommato ho trovato leggibile questo giallo che non mi ero mai decisa a leggere. La trama è avvincente, anche se la storia è piuttosto improbabile (ma non credo che Faletti avesse la pretesa di raccontar ...(continue)

    Dal momento che non mi aspettavo granché, tutto sommato ho trovato leggibile questo giallo che non mi ero mai decisa a leggere. La trama è avvincente, anche se la storia è piuttosto improbabile (ma non credo che Faletti avesse la pretesa di raccontare una vicenda realistica) e lo stile è apprezzabile.
    Per due terzi il racconto è abbastanza coinvolgente, poi la storia si sfilaccia, alcuni personaggi appesantiscono inutilmente una trama già molto lunga, molti sono stereotipati e praticamente privi di sfumature (buoni o cattivi) e il finale sembra la sceneggiatura per una pellicola americana.
    Diciamo che come lettura da spiaggia si può affrontare.

    Is this helpful?

    Lella59 said on Jul 28, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Semplicemente straordinario, avvincente, acuto, coinvolgente.Consigliato anche a chi non è appassionato del genere, proprio come me.

    Is this helpful?

    Susanna 78 said on Jul 24, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Uno dei libri più belli e avvincenti che abbia mai letto, forse perché, arrivati al termine, non si sa per chi versare le lacrime, o forse perché tutti i personaggi, dalla più insignificante comparsa, al killer fino ad arrivare all'agente della FBI, ...(continue)

    Uno dei libri più belli e avvincenti che abbia mai letto, forse perché, arrivati al termine, non si sa per chi versare le lacrime, o forse perché tutti i personaggi, dalla più insignificante comparsa, al killer fino ad arrivare all'agente della FBI, a prescindere dalle loro azioni sono estremamente, e paurosamente, umani.

    Is this helpful?

    Priscilla Julias said on Jul 10, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book